ANMAR: vivere con le malattie reumatiche

ANMAR: vivere con le malattie reumatiche

Le malattie reumatiche piu' gravi sono invalidanti

da in Malattie, Malattie reumatiche, Sanità, reumatismi
Ultimo aggiornamento:

    L’Associazione ANMAR si occupa dei malati reumatici, che sono colpiti da una patologia che logorante striscia nel corpo e non da’ tregua: le malattie reumatiche colpiscono le articolazioni e causano grande dolore e sofferenza ai malati che ne soffrono. In Italia ne soffre all’incirca il 50% della popolazione, chi per episodi sporadici, chi per crisi periodiche, chi infine per malattia cronica.

    I soggetti colpiti da reumi in totale sarebbero circa 5 milioni e mezzo, e queste persone sono per lo piu’ anziani e adulti. Dei malati di malattie reumatiche una buona parte e’ colpita da artrosi, sarebbero circa 4 milioni i malati in totale, che corrispondono al 69% dei malati reumatici. Meno diffuse l’artrite reumatoide, la gotta e le connettiviti.

    Il costo complessivo che lo Stato sostiene per garantire ai pazienti delle cure idonee e’ di circa 20 miliardi all’anno, ma nonostante queste grosse spese, e l’alto numero di persone che soffrono della malattia, in Italia, non vi sono sufficienti cure garantite dal Sistema Sanitario, per cui si rende necessario, specialmente nei centri piu’ grossi, un supporto, che e’ garantito dalle Associazioni specifiche, come la ANMAR, che organizzano seminari, corsi, azioni di sostegno, etc .. in aiuto alle sedi anti reumatiche e reumatologiche delle strutture sanitarie.

    Le malattie reumatiche piu’ gravi, ad esempio l’artrite reumatoide, sono invalidanti, e chi ne soffre, nella maggioranza dei casi dopo i primi due anni dalle prime manifestazioni del male, non possono piu’ continuare a mantenere lo stesso stile di vita precedente alla malattia.

    331

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MalattieMalattie reumaticheSanitàreumatismi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI