Analisi del sangue: in futuro saranno super veloci

I ricercatori dell’Università del Rhode Island, hanno messo a punto una nuova tecnica diagnostica super veloce, grazie ad un apparecchio che riuscirà ad analizzare il sangue

da , il

    analisi sangue veloci

    Le analisi del sangue, sono tra le metodiche diagnostiche, più utili e diffuse; in futuro saranno super veloci. Quante volte negli ambulatori o nelle Asl (Aziende Sanitarie Locali), dobbiamo fare la fila ed aspettare anche ore prima di poter effettuare i test, e di avere rispettivi risultati. Al più presto questi problemi e lunghi tempi di attesa potranno essere solo un ricordo e poter essere evitati.

    Questa nuova e futura metodica è stata messa a punto da studiosi dell’Universita’ del Rhode Island, negli Usa. Potranno essere eseguiti tutti gli esami: per diagnosticare le malattie cardiovascolari, l’influenza H1N1, epatite B, ecc..Come verranno eseguiti? Basterà una semplice puntura, analizzare una goccia di sangue, e grazie ad un apparecchio costituito da un sensore e da un lettore, in soli 30 minuti si potranno avere i risultati degli esami.

    I test diagnostici potranno essere effettuati sia in ambulatorio, in farmacia, ma anche nelle proprie case. I ricercatori dell’Universita’ del Rhode Island, sperano di poter eseguire più esami possibili. Ad oggi è possibile fare il test clinico per la proteina C reattiva, il cui valore è importante per verificare le malattie cardiovascolari in corso; e a breve sarà disponibile anche l’esame per la proteina beta-amiloide, uno dei fattori colpevoli dell’insorgenza del morbo di Alzheimer.