Ambiente: contro il surriscaldamento del pianeta usiamo i profilattici

Ambiente: contro il surriscaldamento del pianeta usiamo i profilattici

Il tutto parte dalla necessità di opporsi all’effetto serra in gran parte causato dalle grandi emissioni di Co2 e per contrastarlo, evitando il surriscaldamento del pianeta, non servono solo i limiti imposti alle auto e alle industrie e il ricorso alle energie rinnovabili, tutte misure utili ma a volte anche costose

da in News Salute, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    Ghiacciaio

    Il riscaldamento globale…. combattiamolo con i…. profilattici! Sembrerebbe una provocazione nata dal claim pubblicitario di una nota azienda produttrice di preservativi, ma andando a fondo della questione notiamo che questo è il parere che proviene da un’autorevole rivista scientifica quale è di fatto il “ Lancet” !

    Il tutto parte dalla necessità di opporsi all’effetto serra in gran parte causato dalle grandi emissioni di Co2 e per contrastarlo, evitando il surriscaldamento del pianeta, non servono solo i limiti imposti alle auto e alle industrie e il ricorso alle energie rinnovabili, tutte misure utili ma a volte anche costose, mentre un metodo più attuale ed economico sarebbe rappresentato dall’uso dei profilattici e sulla prevenzione delle gravidanze indesiderate.

    E The Lancet si immerge anche in calcoli matematici per dar forza a questa tesi, ad esempio, quando sostiene che ogni sette dollari investiti nella contraccezione equivalgono all’impegno economico necessario per produrre una tonnellata di Co2, ma puntando sulla contraccezione non sarebbe più necessaria quella tonnellata di anidride carbonica; un monito che The Lancet rivolge in particolar modo ai Paesi in via di sviluppo.

    Eppure tutti sono a favore della tutela ambientale, troppo spesso solo a parole!

    Un esempio? Soltanto sei Paesi su quaranta, fra quelli che vorrebbero fare qualcosa per il pianeta, hanno inserito la contraccezione nelle loro strategie! Meditate gente, meditate!

    280

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News SaluteSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI