Alzheimer: Rita Levi Montalcini racconta la sua scoperta

Alzheimer: Rita Levi Montalcini racconta la sua scoperta

Bioteh si curera' di proporre un nuovo farmaco-molecola in grado di recuperare nel sistema neurologico le cellule uccise da Alzheimer

da in Alzheimer, Malattie, News Salute, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    Rita_Levi_Montalcini

    Anche in passato ne abbiamo parlato, ritenendo che fosse giusto, sporadicamente, dedicare un poco di spazio alle malattie rare. Le malattie rare sono quelle malattie che poche persone hanno, ma che non godono, pur nel bisogno, della giusta attenzione del Sistema Sanitario poiche’ non vendono.

    In internet, piu’ che nella vita reale, si trovano sempre delle buone notizie in merito a queste malattie, se non altro perche’ internet ha tutto l’interesse di parlarne, chi ne parla di sicuro avra’ modo di gestire argomenti e interventi.

    Il sito a cui mi riferiso implicitamente e’ Retemalattierare.it che sarebbe il primo portale dei una associazione del ramo ad essere iscritto tra i portali di info mediche.

    Ma tralasciando la tecnicita’ del fatto diciamo che oggi, questo sito, ha segnalato una notizia fondamentale e molto buona che riguarda i malati di Alzheimer.

    Sta per essere ricreata in laboratorio un NGF che sarebbe un farmaco – molecola che si rende autore di una crescita ormonale. A dare questo annuncio la Senatrice Rita Levi Montalcini, gia’ Premio Nobel, che spiega il ruolo della molecola da lei scoperta.

    Foto da http://www.europarl.europa.eu/

    258

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlzheimerMalattieNews SaluteRicerca Medica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI