Aloe vera: tutte le proprietà benefiche

La pianta comunemente conosciuta con il nome Aloe Vera ha tantissime proprietà per il nostro organismo. È antibatterica e stimola le nostre difese immunitarie, aiuta a regolarizzare l’intestino e riduce i livelli di colesterolo e di zuccheri nel sangue.

da , il

    I benefici dell'aloe

    Le proprietà benefiche dell’aloe vera sono tante. Infatti questa pianta viene utilizzata da più di 2.000 anni per le sue proprietà terapeutiche, conosciute anche da tutti i popoli dell’antichità. In generale possiamo dire che l’aloe vera è lassativa, cicatrizzante e in grado di curare le infiammazioni. Piuttosto note sono anche le proprietà dimagranti dell’aloe vera. Le proprietà curative dell’aloe vera sono veramente eccezionali. Andiamo nello specifico e vediamo quali sono tutti i benefici che la pianta aloe vera può comportare a vantaggio della nostra salute.

    Lassativa

    L’aloe vera ha ottime proprietà lassative, contribuendo a regolarizzare la peristalsi intestinale. Viene utilizzata in caso di stipsi cronica con buoni risultati. Inoltre questa pianta ha dei benefici sulla flora batterica intestinale, poiché favorisce la ricolonizzazione ad opera dei batteri utili per il nostro organismo.

    Rigeneratrice di tessuti e cicatrizzante

    Le proprietà dell’aloe vera per la pelle sono davvero molte. In caso di escoriazioni e ferite, questa pianta è in grado di accelerare la rigenerazione delle cellule epiteliali, favorendo la cicatrizzazione.

    Tutto ciò grazie al suo contenuto di polisaccaridi derivati dal mannosio, che potenziano la sintesi del collagene. L’aloe può inoltre essere utilizzata su eritemi solari e ustioni lievi, grazie alla sua capacità di rinnovamento della cute.

    Uno studio americano è riuscito a dimostrare che la convalescenza, dopo essersi sottoposti ad un intervento chirurgico, viene ridotta se trattata con aloe vera.

    Si è visto anche che dei soggetti sottoposti ad un intervento chirurgico per risolvere il problema dell’acne riuscivano a guarire con 72 ore di anticipo, se ad essi venivano applicate delle fasciature con un composto a base di gel di aloe. Infatti sono conosciute le proprietà dell’aloe vera sulla pelle.

    Protettiva delle mucose

    I mucopolisaccaridi contenuti nell’aloe vera rendono questa pianta un ottimo alleato per la salute del nostro sistema gastrointestinale. Aiuta infatti a proteggere le mucose, aderendo alle pareti del tubo digerente e costituendo una sorta di barriera protettiva.

    I succhi gastrici e gli altri agenti irritanti che potrebbero danneggiare le mucose vengono così resi inoffensivi. L’aloe è dunque consigliata per chi soffre di gastrite, reflusso gastroesofageo, ulcera, colite e intestino irritabile.

    Energizzate

    L’aloe vera si caratterizza anche per avere un grande effetto energetico. E’ in grado di idratare i tessuti, riesce ad equilibrare l’intestino nel caso di dissenteria e di stitichezza ed è un alimento molto nutritivo, perché è ricco di proteine, carboidrati, sali minerali, vitamine, aminoacidi ed enzimi. L’aloe vera in alimentazione serve anche a combattere il caldo.

    Immunostimolante

    L’aloe vera è risultata avere proprietà immunomodulanti, ovvero è in grado di stimolare le difese immunitarie dell’organismo, soprattutto nei periodi in cui questo viene maggiormente messo alla prova.

    L’acemannano, uno dei polisaccaridi contenuto in questa pianta, stimola la produzione di interferone e l’attività dei macrofagi, ovvero i globuli bianchi atti a debellare i microrganismi patogeni.

    Grazie a tutto ciò, il nostro sistema immunitario combatte efficacemente le infezioni virali, le infezioni batteriche e le malattie da raffreddamento.

    Antinfiammatoria

    L’aloe vera ha proprietà antinfiammatorie grazie al suo contenuto di steroidi. Riduce gli arrossamenti, i gonfiori e i dolori associati a tensione muscolare, tendiniti, distorsioni e strappi muscolari. Inoltre è di aiuto nei problemi osteoarticolari, come ad esempio l’artrite e i reumatismi.

    Depurativa

    Il succo di aloe vera ha proprietà disintossicanti nei confronti delle tossine presenti nel nostro organismo. Queste si accumulano principalmente nel fegato e lungo il tratto gastrointestinale, dove l’aloe vera esplica molti dei suoi benefici.

    Antiossidante

    I minerali e le vitamine presenti nell’aloe vera contribuiscono a rallentare il processo di invecchiamento cellulare. Le proprietà antiossidanti di questa pianta sono dovute principalmente al suo contenuto di vitamine C, E, B2 e B6, e di amminoacidi che combattono i radicali liberi.

    Inoltre contiene oligoelementi antiossidanti quali il manganese e il selenio. L’aloe vera è dunque un toccasana per la pelle, i capelli e le unghie, grazie alle sue ottime proprietà anti-age.

    Lenitiva

    L’aloe vera è consigliata in caso di pelle secca e danneggiata, poiché ha ottime proprietà idratanti. Inoltre è utile per scottature solari, bruciature, punture di insetto ed ematomi, grazie alle sue proprietà lenitive e rinfrescanti.

    Antibatterica e antivirale

    Secondo alcune ricerche, l’estratto di aloe vera è un potente antibatterico e antivirale. Può aiutare in caso di infezioni contro diversi tipi di batteri e virus, tra cui ad esempio l’Escherichia coli e la Candida albicans. Inoltre ha delle proprietà spiccatamente antimicotiche, agendo contro i funghi.

    Antidolorifica

    Questa pianta è anche in grado di ridurre il dolore, poiché inibisce la produzione di neurotrasmettitori nelle zone in cui i tessuti sono danneggiati da ferite cutanee. Inoltre stimola la produzione di endorfine. La sua azione analgesica si esplica soprattutto nei confronti di ferite, dolori muscolari e articolari.

    Diminuisce il colesterolo

    Il succo di aloe vera aiuta a regolare i livelli di colesterolo e di trigliceridi nel sangue. In particolare, diminuisce il colesterolo LDL – quello ‘cattivo’ – e incrementa quello HDL, che ha effetti benefici sul nostro organismo.

    Nei pazienti diabetici, l’aloe riesce a diminuire i livelli di zucchero nel sangue, abbassando la glicemia a digiuno. Lo ha dimostrato uno studio svolto nel 2012 su alcuni malati di diabete di tipo 2. Naturalmente il succo di aloe deve essere considerato alla stregua di un’integrazione alimentare, ed è necessario consultare il proprio medico prima di iniziare ad assumerlo.

    Coadiuvante nell’igiene orale

    Uno studio condotto dal Pushpagiri College of Dental Sciences di Tiruvallam in India mette in risalto anche le proprietà dell’aloe vera per mantenere in salute denti e bocca. Lo studio, è stato pubblicato su “General Dentistry”. Il dr. Dilip George, a capo della ricerca, ha sperimentato gli effetti del gel di aloe vera confrontandoli con quelli di due noti dentifrici in pasta.

    Questa indagine ha rilevato che il gel di aloe vera non è da meno dei dentifrici tradizionali nell’eliminare la microflora batterica del cavo orale e la placca. Al contrario di questi, però, ha il vantaggio di non avere alcun effetto abrasivo su denti e gengive.