Allume di rocca o di potassio: proprietà e controindicazioni

Allume di rocca o di potassio: proprietà e controindicazioni

allume di rocca o di potassio proprieta controindicazioni

L’allume di rocca o di potassio è un sale composto da alluminio e potassio. Può essere considerato un ottimo rimedio naturale contro il sudore, visto che ha un potere deodorante piuttosto efficace. In ogni caso le sue proprietà sono molte. In cosmesi vengono sfruttati la sua azione astringente e i suoi effetti antibatterici soprattutto per combattere i cattivi odori. E’ capace anche di bloccare il sanguinamento, nel caso in cui quest’ultimo interessi le gengive o le emorroidi. Il minerale ha un accentuato potere spermicida e aumenta la risposta immunitaria dell’organismo. Attenzione comunque alle controindicazioni: se inavvertitamente viene ingerito, determina disturbi di natura gastrointestinale.

Le proprietà

Alcune delle proprietà dell’allume di rocca, come quelle deodoranti, sono note fin dall’antichità. E’ efficacemente utilizzato in erboristeria per fornire prodotti in grado di sostituire il tradizionale deodorate da utilizzare per le ascelle o per i piedi. L’allume di potassio ha infatti spiccate proprietà astringenti, capaci di ridurre l’attività delle ghiandole sudoripare, esercitando un’azione antitraspirante e quindi agendo contro i cattivi odori. Da non dimenticare che ha un consistente potere osmotico, che porta alla morte delle cellule batteriche.

L’allume di potassio viene utilizzato anche per essere applicato sulla pelle dopo la rasatura della barba. Riesce ad essere infatti disinfettante e a prevenire le emorragie causate eventualmente da dei taglietti. In questo senso viene utilizzato anche come componente essenziale di alcune creme da destinare alla cura delle emorroidi e alla prevenzione del sanguinamento delle gengive. Con questo minerale si può rimediare anche al sanguinamento nasale, tamponando la zona con un panno imbevuto.

In medicina svolge un ruolo di primo piano anche nella composizione di diversi vaccini: in essi viene usato per aumentare la risposta dell’organismo a determinati immunogeni. Nello specifico si applica ai vaccini contro l’epatite A e contro l’epatite B. L’allume di potassio ha anche un potere spermicida.

Le controindicazioni

Continuano a far discutere molto le polemiche su un possibile effetto cancerogeno dell’allume di rocca. In realtà da questo punto di vista c’è disaccordo anche fra gli esperti e il tutto non è stato provato da ricerche specifiche. Per quanto riguarda l’allume di potassio, non è possibile fare affermazioni sicure.

Tra l’altro non sono stati riscontrati effetti collaterali a livello dermatologico. Bisogna soltanto ricordare che questo minerale, bloccando temporaneamente la sudorazione, è controindicato sia nel lungo periodo, in quanto sudare è una necessità naturale del corpo, e sia per chi prende dei medicinali per una cura a lungo tempo. In particolare anche chi soffre di pressione alta dovrebbe evitarne l’uso.

E’ da ricordare inoltre che, se ingerite, le particelle possono portare a dei problemi gastrointestinali, come diarrea, vomito e crampi addominali.

547

Leggi anche:Carenza di potassio: sintomi e cosa mangiareAlimenti ricchi di potassio: ecco quali scegliere per il nostro benessereAlimenti ricchi di potassio: i primi 10Le banane alleate per la prevenzione dell’ictus

Segui Tanta Salute

Mer 27/03/2013 da in , ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici