NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Allergie: possono compromettere gli esami di maturità

Allergie: possono compromettere gli esami di maturità

Da Londra arriva uno studio che non rassicuerà i numerosi studenti alle prese con la maturità e, allo stesso tempo, con la lotta alle allergie al polline: tosse e starnuti possono mettere a rischio il buon esito degli esami

da in Allergie, Antistaminici, Benessere, News Salute, Polline
Ultimo aggiornamento:

    Maturità a rischio per gli studenti allergici

    Non bastava la naturale ansia da esame che in questi giorni non farà dormire bene gli studenti impegnati nei prossimi esami di maturità. A complicare le cose ci si mettono anche le allergie. E non parliamo di una “allergia” allo studio, ma proprio di quella da polline.

    Sembra, infatti, secondo uno studio inglese presentato in questi giorni alla conferenza dell’European Academy of Allergy and Clinical Immunology a Londra, con l’attacco del polline aumenta la probabilità di un insuccesso durante gli esami.

    LO STUDIO. La ricerca in questione arriva da Londra, dove gli scienziati del Royal Brompton Hospital di Londra hanno testato, con specifici questionari sulle allergie, oltre 1800 studenti tra i 15 e i 17 anni, in procinto di sostenere gli esami di fine anno in diverse materie. Dallo studio sarebbe emerso che i soggetti allergici hanno il 40% di probabilità in più di avere voti peggiori di quelli ottenuti durante l’anno, rispetto agli studenti senza problemi di polline.

    ANTISTAMINICI. La situazione peggiora ulteriormente in chi, appena prima dei test, aveva assunto gli antistaminici, ossia i farmaci comunemente utilizzati per contrastare i sintomi allergici. Questi studenti, infatti, vanno incontro a una percentuale maggiore (70%) di probabilità di rendere, all’esame, peggio rispetto all’anno scolastico. Questo perché questi medicinali hanno note proprietà sedative.

    LE CAUSE. Ma come si spiega un effetto così negativo delle allergie al polline sulla resa scolastica durante gli esami? “Chi soffre di allergie dorme male e durante l’esame ha sintomi come starnuti e tosse che lo distraggono, e possono compromettere l’esito dell’esame” hanno spiegato gli autori dello studio. Nulla di sorprendente, quindi. Forse, chi soffre di allergie lo aveva già capito. E magari gli insegnanti ne terranno conto.

    Immagine tratta da: Risposte.guidaconsumatore.com

    357

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AllergieAntistaminiciBenessereNews SalutePolline
    PIÙ POPOLARI