Allergie: come affrontare quella al nichel

Allergie: come affrontare quella al nichel

L’allergia al nichel si può manifestare con prurito e dermatite da contatto, ma anche con asma e sintomi gastrointestinali

da in Alimentazione, Allergie, Asma, Dieta, Pelle, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    prurito allergia

    L’allergia al nichel è un disturbo spesso difficile. Esso infatti non si manifesta soltanto nel caso in cui si viene a contatto con oggetti contenenti nichel, ma si può incorrere in diversi sintomi anche quando si consumano alimenti che contengono ne contengono una certa quantità. Il problema riguarda soprattutto chi conduce una dieta vegetariana.

    Molti vegetali infatti contengono nichel. Fra gli alimenti che ne contengono in quantità maggiore possiamo ricordare cacao, lenticchie, fagioli, nocciole e liquirizia. In genere i sintomi che si avvertono sono costituiti da orticaria e prurito che può essere dovuto ad una vera e propria dermatite da contatto. In alcuni casi si può anche incorrere a livello della pelle nella formazione di piccole vescicole e di desquamazioni, che interessano soprattutto le braccia, le gambe, le mani e il viso. Oltre ai sintomi prettamente dermatologici, l’allergia al nichel può determinare anche asma e altri disturbi che interessano l’apparato gastrointestinale, come per esempio gastrite e colite.

    Per individuare questo tipo di allergia bisogna sottoporsi ad uno specifico test cutaneo che sfrutta proprio l’impiego del nichel rilasciato lentamente.

    Inoltre bisogna effettuare accertamenti che escludano un’altra origine del prurito. Per evitare di incorrere in conseguenze che possono essere anche gravi per la nostra salute, bisognerebbe evitare i cibi che lo contengono e seguire una dieta adeguata.

    In ogni caso si può ricorrere all’uso degli antistaminici o di corticosteroidi topici e ci si può sottoporre ad una specifica vaccinazione effettuata per via orale. Il tutto naturalmente va opportunamente valutato da un medico specialista.

    Immagine tratta da: romagnaoggi.it

    365

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneAllergieAsmaDietaPellePrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI