Allergie: bambini e adolescenti, sempre più allergici

Allergie: bambini e adolescenti, sempre più allergici

E’ primavera, la natura si colora del suo abito migliore e l’aria si riempie di pollini, responsabili di riniti e asma nei soggetti allergici: cresce l’incidenza del problema tra i giovani e i bambini

da in Adolescenti, Allergie, Asma, Bambini, News Salute, rinite
Ultimo aggiornamento:

    Allergie, sempre più diffuse tra i bambini

    Primavera in pieno svolgimento, temperature miti, fiori dalle colorazioni splendide: il profumo del risveglio della natura dopo l’inverno è nell’aria. Non solo quello, però, nell’aria viaggiano anche i pollini e lo spettacolo naturale primaverile rischia di trasformarsi, per i milioni di allergici, in un incubo, fatto si starnuti e nasi gocciolanti. Le vittime delle allergie in costante aumento? I bambini e gli adolescenti.

    Il trend di crescita delle allergie e, in particolare, delle forme respiratorie, come la rinite allergica, che colpisce circa un italiano su cinque, e l’asma, che interessa il 3,6% della popolazione, è in costante aumento, soprattutto tra i giovani e giovanissimi.

    Bambini e adolescenti tra i bersagli preferiti delle allergie: la conferma arriva dal recente aggiornamento di uno studio internazionale condotto sulla popolazione pediatrica, l’ISAAC, International Study of Asthma and Allergy in Childhood. La sperimentazione ha dimostrato che l’aumento dell’incidenza delle allergie riguarda sia i bambini di 6-7 anni, sia i giovani di 13-14 anni.


    In Italia, i numeri della rinite allergica, quando si tratta di bambini e adolescenti, parlano chiaro. Se per i più piccoli la prevalenza è risultata rispettivamente del 18,9, nei ragazzi la cifra sale al 35,1%.

    Un incremento difficile da sottovalutare, soprattutto se si analizza la curva di crescita della diffusione delle allergie in età pediatrica nel Bel Paese, che ha registrato un significativo +5% nell’arco di cinque anni.

    Tutta colpa degli allergeni, gli spiacevoli protagonisti e responsabili delle manifestazioni allergiche, che agiscono in “combutta” con il sistema immunitario. L’allergia, all’origine di asma e rinite, infatti, è una condizione di eccessiva reattività del sistema immunitario nei confronti di un allergene, una sostanza estranea solitamente innocua, che nel soggetto allergico scatena la risposta immunologica spropositata.

    375

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AdolescentiAllergieAsmaBambiniNews Saluterinite
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI