by

Allergia sintomi: quelli visibili su gola, occhi e pelle

    allergia sintomi

    Le allergie sono il risultato di una reazione dell’organismo di fronte a determinate sostanze, gli allergeni, che, di per sé, non sono pericolose ma che, a contatto con quel determinato organismo, vengono recepite come nocive. Le forme allergiche più frequenti hanno come bersaglio le vie respiratorie, seguite da quelle che interessano la pelle e gli occhi. Vediamo i sintomi principali a carico di queste parti del corpo.

    I sintomi alla gola
    allergia sintomi gola
    Le reazioni a carico della gola sono tipiche, ovviamente, delle allergie respiratorie, associate anche a sintomi che riguardano altre parti delle vie aeree. Nella rinite allergica la gola si limita a solleticare e si starnutisce a salve, mentre il naso è congestionato e cola. Nel caso di asma allergico, si manifestano tosse, respiro sibilante, fiato corto, fino all’eventuale restringimento della muscolatura bronchiale che ostacola il passaggio dell’aria. Ma anche le allergie alimentari possono avere questi sintomi respiratori, in particolare bocca e gola che prudono e si gonfiano, fino al restringimento e al senso di soffocamento.

    I sintomi alla pelle
    allergia sintomi pelle
    La reazione allergica alla pelle per antonomasia è l’orticaria, così chiamata perché i sintomi cutanei sono simili a quelli causati dal contatto con l’ortica: pomfi, lesioni simili a punture di zanzara, e intenso prurito. Compare in caso di allergie ad alimenti o farmaci, ma non in quelle respiratorie.
    L’altro sintomo tipico è l’eczema: chiazze arrossate poco definite, con o senza desquamazione, spesso accompagnate da gonfiore, vescicole e prurito.

    Può comparire in caso di allergie alimentari e anche in reazioni allergiche da contatto.

    I sintomi agli occhi
    allergia sintomi occhi
    In caso di allergie, anche gli occhi possono andare incontro a reazioni fastidiose. Generalmente si avvertono: prurito, bruciore, e fotofobia, cioè fastidio alla luce. Inoltre gli occhi si arrossano e si gonfiano. Questo accade piuttosto frequentemente nella rinite allergica (si parla spesso di rino-congiuntivite) e nella pollinosi, mentre non si verifica generalmente nei casi di asma allergico. Anche nei casi di allergie alimentari si può andare incontro a manifestazioni oculari come quelle descritte.

    Per approfondimenti consigliamo:
    Allergie: le forme che interessano l’apparato respiratorio
    Allergie: il fenomeno della cross-reattività
    Allergie alimentari: sempre in aumento e sempre più gravi
    Allergie: quali forme sono più diffuse?
    Eczema, dermatiti, allergie della pelle: come riconoscerle e curarle

    SCRITTO DA Valeria G. PUBBLICATO IN AllergeniAllergieAllergie alimentariallergie pelle Venerdì 05/11/2010