Allergia: anche lo smog può essere un fattore scatenante

Allergia: anche lo smog può essere un fattore scatenante

Rinite Allergica

In base a recenti statistiche, si è sottolineato come l’esposizione prolungata alle polveri ultrasottili generate dal traffico, possono essere causa scatenante di reazioni allergiche nei soggetti sensibili. Cosa si intende per reazione allergica? E’ un comportamento anomalo del sistema immunitario dovuto a stimoli di solito innocui, chiamati allergeni. Gli allergeni possono essere il polline, peli di animali, acari della polvere, muffe, alimenti, polveri in generale. Tutti elementi di solito innocui. Purtroppo molte persone sono sensibili a tali elementi, i quali causano le allergie ai pollini, agli acari, al nichel, respiratorie, alimentari, e tante altre.

La reazione allergica più comune è causata da un anticorpo presente nel sangue, indicato con la sigla IgE. Come si manifesta una reazione allergica? Con rinite allergica, rush cutaneo (come l’orticaria, dermatite atopica), asma, e solo raramente una reazione allergica può portare a shock. Secondo un articolo pubblicato sull’American Journal of Physiology Lung Cellular and Molecular Physiology le polveri prodotte dal traffico generano delle reazioni allergiche. Lo studio è stato sviluppato su cavie, o meglio su come i polmoni delle cavie hanno risposto all’esposizione di particelle più sottili di 180 nanometri.

L’esposizione per poche ore al giorno per cinque giorni ha aumentato la reazione allergica delle cavie ed ha provocato cambiamenti a livello del sistema immunitario e nell’espressione di alcuni geni che regolano l’infiammazione. La reazione più forte è stata notata nelle zone più profonde del polmone. In genere per le allergie vengono somministrati farmaci antistaminici; occorre stare attenti ed essere sotto controllo per poter convivere con le reazioni allergiche.

329

Leggi anche:Allergia al nichel: fra le cause anche gli euroAllergia: italiani, sempre più allergiciAllergia ai gatti: nuova cura, il segreto è un’iniezioneAllergia sintomi: quelli visibili su gola, occhi e pelle

Segui Tanta Salute

Mer 07/07/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici