Allenamento per la boxe: i video con gli esercizi

Allenamento per la boxe: i video con gli esercizi
da in Fitness, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Lezione di boxe in 1 minuto: preparazione e stretching

    Per un buon allenamento per la boxe possono essere utili i video con gli esercizi da effettuare. Si tratta di uno sport che apporta numerosi benefici al nostro corpo, perché permette di ottenere una buona condizione fisica e di bruciare molti grassi in poco tempo. Chiunque può praticare questa attività fisica e l’allenamento deve essere effettuato in maniera precisa, per usufruire di tutti gli effetti positivi di questa pratica sportiva. Nel giro di qualche settimana noteremo dei notevoli miglioramenti per il nostro organismo, perché diventeremo più agili e riusciremo ad ottenere una maggiore velocità dei movimenti. Vediamo alcuni esercizi da non perdere per allenarci.

    Come prepararsi per la boxe

    La fase di preparazione atletica deve essere effettuata con degli sprint in avanti e indietro. Ripetiamo questo esercizio per 6 volte e ogni volta che ci fermiamo tocchiamo il pavimento. Successivamente alterniamo salti e flessioni, cercando sempre di mantenere la schiena dritta. Poi divarichiamo le gambe e facciamo 20 saltelli. Continuiamo con un salto in avanti e torniamo in posizione di corsa, ripetendo l’esercizio per 6 volte. Si tratta di una preparazione utile per aumentare la forza muscolare.

    L'uso dei pesi nella boxe

    Un buon allenamento per la boxe prevede anche l’utilizzo dei pesi, una tipologia di esercizio che aiuta a preparare il corpo a questa pratica sportiva. Possiamo utilizzare dei pesi da 1 kg e avremo bisogno di tanto spazio libero. Il riscaldamento deve avvenire con circa 10 minuti di serie circolari, tenendo i gomiti all’indietro. Allo stesso tempo i pugni devono sempre rimanere di fronte al viso, in modo che possiamo controllare al meglio la posizione. Prima dobbiamo effettuare dei pugni rapidi, poi possiamo passare ai colpi doppi e ad altre tipologie di pugni. Rimanendo sempre abbassati, alterniamo la fase di attacco con quella di difesa. Contemporaneamente non dobbiamo mai smettere di muovere i piedi.

    Una nuova lezione di boxe: i mitt drills

    Con questa serie di esercizi aumenteremo la nostra forza e miglioreremo l’accuratezza dei pugni. Dobbiamo utilizzare dei guantoni da allenamento.

    Il partner, invece, dovrà avere dei guanti da passata. Iniziamo con i diretti, sferrandone 4 in sequenza. Poi sferriamone altri 3 e cerchiamo di schivare. Continuiamo con un terzo esercizio, con 2 diretti e un montante. Il quarto esercizio di questa sequenza prevede il doppio jab: 2 pugni con lo stesso braccio e poi cambiamo braccio.

    Lezione di boxe in 1 minuto: sparring base

    Iniziamo questo esercizio con calma, studiando le mosse dell’avversario. Teniamoci a distanza dal partner e giriamogli attorno. Attacchiamo e difendiamoci, mantenendo alta l’attenzione. Cerchiamo di esercitare entrambe le braccia, per ottenere dei benefici notevoli dal punto di vista della coordinazione tra occhio e mano. Durante questi esercizi indossiamo la conchiglia, il paradenti, il caschetto e i guantoni.

    Esercizio di boxe: il core strength

    Questo esercizio aiuta a migliorare l’equilibrio. Dobbiamo utilizzare un tappetino e stenderci a terra. Tenendo le gambe alzate, facciamo 30 secondi di addominali. Successivamente facciamo altri 30 addominali da pugile, tirando dei colpi mentre ci alziamo. Iniziamo con piccoli movimenti e poi tiriamo dei colpi. Passiamo poi a 30 secondi di esercizi per le gambe. Teniamo le mani sotto la schiena e alziamo e abbassiamo le gambe, non appoggiando i piedi a terra. Infine giriamoci a pancia in giù e distribuiamo il peso sulle punte dei piedi, mantenendo la posizione per 30 secondi.

    680

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FitnessSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI