Allattamento: bene per mamma e bambino

Allattamento: bene per mamma e bambino

Allattare al seno fa bene, specialmente alle neo-mamme che possono decidere se usare latte naturale o meno: fa bene per ridurre la pressione, per il diabete, per le malattie cardio vascolari, ma anche per prevenire ictus e infarti almeno secondo quanto emerso dalle ultime ricerche in tema

da in Allattamento, Bambini, Benessere, Parto, Ricerca Medica, Salute Donna
Ultimo aggiornamento:

    Neo Mamme

    Buone le notizie per le neo mamme che sono in fase di allattamento, costantemente monitorate in fatto di salute e benessere legati al bambino e alla stessa mamma, per le dinamiche dello svezzamento.

    Il latte della mamma non solo fa bene al bambino che cresce, valutata la situazione del bambino, ma anche permette alle mamme di sviluppare situazioni favorevoli in fatto di salute correlata al sistema cardio-circolatorio e al sistema venoso in sè.

    Lo studio reso noto parla di Cardiopatie e di Ictus: l’Università di Pittsburgh lo ha pubblicato sull’autorevole voce di “Obstetrics and Gynaecology”.

    Le donne che sono state osservate nel periodo della menopausa e nel periodo successivo sono state 140 mila, madri che avevano allevato i loro bambini svezzando prima con il latte materno per oltre un anno.

    L’incidenza delle malattie cardiache e di ictus era del 10% inferiore alle mamme che non avevano allattato per tutto questo tempo. Per cui l’ipotesi della correlazione dei due eventi. Secondo lo studio il riscontro positivo si avrebbe anche in anni di molto successivi al periodo di allattamento, infatti per le donne osservate alcune lo avevano fatto almeno trent’anni prima.

    Allattare, questo ha avuto riscontro non solo nello studio in questione ma in generale nella letteratura medica, ha un risvolto positivo anche per le malattie come il diabete, la pressione arteriosa e il colesterolo, benefici che si aggiungono a quelli ormai ben noti ai tumori ovarici, mammari e di osteoporosi.


    L’allattamento naturale
    aiuta inoltre a recuperare la forma fisica e a riequilibrare i valori della donna, oltre che ad accompagnare il bambino, quando accetta il latte, nel suo svezzamento in modo completo e sicuro.

    Le immagini sono tratte da Pourfemme.it

    417

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AllattamentoBambiniBenesserePartoRicerca MedicaSalute Donna
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI