Alimentazione: zucchero alleato del buon umore

Alimentazione: zucchero alleato del buon umore

Una buona dose di zucchero, un boccone di dolcissimo cioccolato o un sorso di bevanda zuccherina potrebbero risollevare l’umore, contrastando l’aggressività e la rabbia in eccesso

da in Aggressività, Alimentazione, Dieta, Psicologia, Zuccheri, Glucosio
Ultimo aggiornamento:

    Zucchero, toccasana per l'umore

    Una buona dose di zucchero addolscisce davvero l’umore: basterebbe, secondo una recente ricerca, concedersi un pizzico di glucosio fuori programma per prevenire ire funeste e arrabbiature eccessive. Infatti, aumentare i livelli di zucchero può essere davvero la mossa vincente per placare gli eccessi di rabbia e aggressività, prevenendo liti e sfuriate.

    Zucchero, buono e bravo, ottimo alleato dell’umore? Decisamente sì, almeno stando ai risultati emersi dallo studio condotto da un gruppo di scienziati della Ohio State University, recentemente pubblicato sulle pagine della rivista Aggressive Behavior.

    Gli esperti d’oltreoceano hanno monitorato due gruppi di volontari, somministrando ai soggetti di un gruppo una bevanda dolce e il confronto ha dato esiti chiari: i volontari che non hanno assunto la bevanda zuccherata hanno reagito alle provocazioni con maggiore ira e rabbia e si sono dimostrati più inclini a cedere all’aggressività.

    Tutto merito del glucosio, secondo gli esperti statunitensi, che attribuiscono proprio alla sostanza il benefico effetto calmante, alleato del buon umore e utile per tenere a bada l’aggressività. ”Evitare gli impulsi aggressivi significa prendere il controllo di sè, e il controllo di sé richiede un sacco di energia.

    Ed è il glucosio che rifornisce energia al cervello. Bere limonata dolcificata contribuisce a fornire energia a breve termine necessaria per evitare di scagliarsi contro gli altri. Questo è il primo studio che ha rilevato un aumento di livelli di glucosio in grado di ridurre effettivamente il comportamento aggressivo” ha spiegato Brad Bushman, uno degli autori dello studio.

    316

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AggressivitàAlimentazioneDietaPsicologiaZuccheriGlucosio
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI