Alimentazione: rinunciare ai dolci in vista della prova costume

Da un recente sondaggio è emerso che una buona parte degli Italiani sarebbe disposta a rinunciare ai dolci in vista della prova costume

da , il

    alimentazione dolci prova costume

    Nella nostra alimentazione forse dovremmo fare a meno dei dolci in vista dell’avvicinarsi dell’estate e quindi della tanto attesa prova costume. È questa almeno l’intenzione del 22,7% degli Italiani, secondo i dati che sono emersi da una recente indagine sull’argomento. Una buona parte dei nostri connazionali è dunque disposta ad evitare i dolci a fine pranzo o nel pomeriggio.

    L’obiettivo da raggiungere è quello di rimanere in forma. Esiste anche la dipendenza da dolci e in effetti molte volte non è affatto facile riuscire a rinunciare al gusto delizioso di un dessert in nome della linea. Eppure la ricerca scientifica ci viene incontro, visto che è stato scoperto come annullare la voglia di dolci contro l’obesità. Sono stati 1.321 i soggetti che hanno preso parte al sondaggio e ciascuno ha indicato a che cosa sarebbe disposto a rinunciare, pur di perdere quei chili di troppo, che impediscono di sentirsi a proprio agio indossando il costume da bagno.

    Molto interessanti i risultati per ciò che concerne i cibi che gli Italiani sono disposti a togliere dalla tavola in nome di una forma fisica invidiabile. Fritti, cioccolato, pane e pasta e anche il vino fra gli alimenti messi al bando, per arrivare in spiaggia senza alcun problema di peso forma. Quali sono, in tema di dieta, i consigli per resistere ai dolci? Ognuno può sperimentare una tecnica specifica, ma senza dubbio bisogna puntare principalmente su una decisiva dose di forza di volontà.

    Il sovrappeso non deve rappresentare un ostacolo al nostro benessere generale. Basta impegnarsi un po’, per riuscire a conseguire risultati considerevoli.