Alimentazione: restringimento delle arterie per il troppo sale

Alimentazione: restringimento delle arterie per il troppo sale

Una ricerca australiana ha spiegato che mangiare cibi troppo salati ha un effetto immediato sulla salute arteriosa, provocando un restringimento delle arterie

da in Alimentazione, Arterie, Dieta, Mangiar Sano, News Salute
Ultimo aggiornamento:

    alimentazione restringimento arterie sale

    Un’alimentazione corretta è molto importante, per non incorrere in conseguenze come il restringimento delle arterie a causa del troppo sale che molto spesso finiamo con il mettere nei cibi. È questa la conclusione a cui è arrivata una ricerca portata avanti dalla Commonwealth Research Organization. Imputati in particolare sarebbero gli alimenti grassi e salati.

    Altre ricerche avevano insistito sul fatto che diminuire le dosi di sale migliora la vita. Adesso i risultati di questo recente studio danno un’altra conferma in questo senso. I ricercatori hanno avuto modo di riscontrare i danni che il sale eccessivo procura al nostro organismo, prendendo in considerazione lo stato di salute di 16 soggetti, che hanno dovuto mangiare degli snack salati e poi sottoporsi ad un’ecografia, per controllare la salute delle arterie.

    In questo modo gli esperti hanno potuto vedere che gli effetti di un’alimentazione troppo salata sono immediati.

    Nello specifico si è notato che il restringimento delle arterie si è verificato a distanza di soli trenta minuti dall’assunzione del cibo con molto sale. Soprattutto per l’ipertensione il sale è l’imputato numero uno.

    I ricercatori hanno puntualizzato che l’effetto del sale sul sistema vascolare tende a sparire dopo circa due ore. Questo non vuol dire però che non dobbiamo stare attenti ad un’alimentazione responsabile per evitare rischi cardiovascolari.

    Ridurre il sale nella propria alimentazione significa salvarsi la vita. Più che altro occorre ricorrere a quel senso di moderazione che è sempre uno dei principali e più sicuri alleati del nostro benessere.

    333

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneArterieDietaMangiar SanoNews Salute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI