Alimentazione: proteine importanti per gli anziani

Gli esperti chiariscono che per gli anziani è importante mangiare carne e pesce, badando agli eccessi, ma avendo cura anche che le proteine non siano insufficienti al loro organismo per contrastare la perdita di massa muscolare

da , il

    alimentazione proteine anziani

    Nell’alimentazione le proteine sono importanti soprattutto per gli anziani. Non bisogna dimenticare che spesso si cade negli eccessi alimentari a base di proteine, le quali dovrebbero essere introdotte in quantità moderate, in modo da non danneggiare la nostra salute. Nel caso degli anziani comunque si dovrebbe fare attenzione a non cadere nell’eccesso opposto dell’insufficienza proteica.

    Per l’organismo delle persone anziane disporre di un adeguato apporto di proteine è fondamentale per la conservazione della massa muscolare e quindi della forza. Quest’ultima tende a ridursi con l’età, mettendo a rischio di cadute e di fratture. Per questo non bisognerebbe trascurare l’apporto proteico derivante dalla carne e dal pesce. Gli ultimi studi sull’argomento hanno messo in evidenza che la quantità di proteine assunta ogni giorno dagli anziani non è sufficiente a garantire un corretto processo di sintesi proteica muscolare.

    È vero che troppe proteine nella dieta aumentano il rischio di osteoporosi, ma bisogna essere prudenti. Infatti l’organismo degli anziani ha bisogno dell’introduzione attraverso i cibi di aminoacidi essenziali per costruire le proteine, perché il corpo non riesce a sintetizzarli. Diversi studi insistono sulla necessità di bilanciare le proteine nella dieta per non invecchiare, ma dobbiamo comunque mettere il corpo nelle condizioni di avere le sostanze giuste da adoperare.

    Allo stesso tempo gli esperti chiariscono che è importante anche dedicarsi alla pratica di una regolare attività fisica, che ha un ruolo primario nel contrastare la perdita di massa muscolare magra.