Alimentazione: meglio ecosostenibile e a “Km 0″

Alimentazione: meglio ecosostenibile e a “Km 0″

Una vita nel pieno rispetto dell’ambiente, con un occhio di riguardo alla salute dell’organismo: allo scopo, meglio scegliere uno stile di vita più a “km 0”, dall’alimentazione in poi

da in Alimentazione, Benessere, Inquinamento, Mangiar Sano, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    stile di vita e alimentazione a km 0

    Una vita sana, da condurre quotidianamente nel pieno rispetto dell’ambiente e, contemporaneamente, della salute e dell’equilibrio dell’organismo dovrebbe essere il più possibile a “km 0”, partendo dall’alimentazione, ma non solo. Ecco qualche piccolo consiglio, per cambiare, in meglio, lo stile di vita, soprattutto a tavola.

    Quando si decide di riempire frigorifero e dispensa o di scegliere il menu per la famiglia, meglio preferire prodotti locali, che non subiscano lunghi trasporti con mezzi inquinanti, frutta e verdura di stagione, che quindi non consumino energia per la conservazione, e acquistare direttamente dal produttore, per evitare passaggi del prodotto.

    Ottimizzare il consumo energetico e la produzione di rifiuti: allo scopo è bene privilegiare prodotti sfusi, che non prevedano l’utilizzo di imballaggi, gli elettrodomestici a basso impatto ambientale, evitare piatti e bicchieri di plastica, fortemente inquinanti e fare sempre la raccolta differenziata, per recuperare l’energia attraverso il riciclo dei rifiuti.

    226

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBenessereInquinamentoMangiar SanoSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI