NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Alimentazione: le proprietà benefiche di frutta e verdura di Settembre

Alimentazione: le proprietà benefiche di frutta e verdura di Settembre

La nostra alimentazione può risultare più sana e completa se consumiamo frutta e verdura tipiche del mese di Settembre, che sono ricche di proprietà benefiche tutte da scoprire e da tenere in grande considerazione

da in Alimentazione, Benessere, Frutta, Primo Piano, Verdure, Vitamine
Ultimo aggiornamento:

    frutta verdura salute

    Frutta e verdura fanno sempre bene alla salute. Ma in tema di alimentazione sana abbiamo una possibilità in più, che consiste nell’affidarsi al consumo di prodotti tipici di stagione, ricchi di sostanze nutritive essenziali per il nostro organismo. È essenziale dunque non trascurare di far rientrare questi alimenti nel nostro regime alimentare.

    In particolare a Settembre, ritornando dalle vacanze, possiamo decidere di seguire una dieta che ci possa aiutare a smaltire i chili accumulati in estate. In questo caso i prodotti vegetali si rivelano importantissimi. Ma quali sono i vegetali tipici del mese di Settembre a cui possiamo ricorrere per migliorare il nostro benessere? Ce ne sono tanti e ognuno di essi ha delle notevoli proprietà benefiche tutte da scoprire. Bietola e cavolfiore, cicoria e zucchine, pomodori e lattuga, rucola e melanzane sono soltanto alcuni esempi della varietà di verdure che possiamo rintracciare in questo mese dell’anno.

    Consumando questi vegetali potremo garantire al nostro organismo il giusto apporto di fibre, sali minerali e vitamine.

    In particolare la barbabietola e il cavolfiore possono ridurre la pressione e possono migliorare la circolazione del sangue. Bieta e cicoria invece rendono più facile il processo di digestione e possono essere considerate essenziali per la loro azione depurativa. Alcune delle sostanze che esse contengono possono aiutare chi soffre d’insonnia, in quanto esercitano un’azione sedativa sul sistema nervoso.

    L’uva è ricca di antiossidanti, che possono aiutare contro i segni dell’invecchiamento come le rughe. L’apporto di vitamine e di zuccheri semplici ci fornisce un pieno di energia. Quest’ultima azione è esercitata anche da altri frutti tipici di questa stagione come il melograno e il fico. Nello specifico il melograno, con i suoi flavonoidi, gli antiossidanti e le vitamine A e B è in grado di agire contro gli eventuali danni determinati dall’esposizione al sole e contro l’invecchiamento della pelle.

    413

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBenessereFruttaPrimo PianoVerdureVitamine
    PIÙ POPOLARI