Alimentazione: i benefici dei cibi vegetali tradizionali e non

Alimentazione: i benefici dei cibi vegetali tradizionali e non

La consumazione di prodotti vegetali tradizionali e non costituisce una strategia essenziale per fare in modo che il nostro organismo ne ricavi molti benefici tutti all’insegna delle cure naturali

da in Alimentazione, Benessere, Dieta, Pelle, Primo Piano, Sistema immunitario
Ultimo aggiornamento:

    sostanze nutritive

    La dieta mediterranea è ricca di sostanze nutritive che fanno bene alla nostra salute. In particolare frutta e verdura costituiscono i punti di riferimento essenziali per una sana alimentazione. Bisogna ricordare in ogni caso che ci sono anche dei prodotti vegetali che non appartengono alla nostra tradizione alimentare che comunque si rivelano molto importanti.

    Fra i cibi vegetali tradizionali che non dovrebbero mancare mai sulla nostra tavola è opportuno ricordarne alcuni come cipolle, broccoli, porri, pomodori, zucche, arance. Ciascuno di essi possiede proprietà da tenere in considerazione. La cipolla ammorbidisce e rende la pelle più bella, agisce sulle smagliature e sembra favorire la ricrescita dei capelli. Il pomodoro, grazie alle sue sostanze antiossidanti, è in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi. Inoltre è possibile che svolga un’azione importante nella prevenzione dei tumori.

    Le arance sono ricche di vitamina C, che è capace di proteggere il nostro sistema immunitario e di potenziarne l’azione. Inoltre agisce positivamente sul colesterolo e sulla pressione del sangue. Da non dimenticare che favorisce la formazione del collagene.

    Fra i vegetali non tradizionali una menzione particolare spetta al mango, che contiene vitamina A e vitamina C e per questo va consumato nel caso di anemie.

    La melissa è un vero toccasana contro lo stress e l’insonnia ed è in grado di agire contro il colon irritabile. La curcumina contenuta nella curcuma ha proprietà antinfiammatorie. La papaya va bene per i disturbi digestivi e influenza il funzionamento del metabolismo, riducendo anche il sovrappeso. E poi ancora tè verde, zenzero, tarassaco, aloe, sesamo e molti altri vegetali tutti utili per la cura all’insegna della natura. Sta a noi scegliere.

    Immagine tratta da: confestetica.it

    388

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBenessereDietaPellePrimo PianoSistema immunitario
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI