Alimentazione e salute: succo di ciliega contro l’insonnia

I ricercatori statunitensi hanno scoperto un nuovo efficace alleato naturale contro l'insonnia, il succo di ciliegia sembra essere un vero e proprio sonnifero: tutto merito della melatonina

da , il

    Ciliege, alleate contro l’insonnia

    La soluzione alla vostre interminabili notti insonni potrebbe essere dietro l’angolo o, meglio, nel frigorifero: il succo di ciliegia, secondo una recente ricerca statunitense, sarebbe l’antidoto naturale all’insonnia. Bella scoperta davvero, basterebbero due bicchieri del dolce nettare ricavato dai frutti rossi per dire addio ai sonniferi, almeno stando ai risultati dello studio americano, condotto da un gruppo di ricercatori newyorkesi.

    Le ciliege e il loro succo potrebbero favorire il sonno e conciliare il meritato riposo: ecco quanto emerso dalla ricerca condotta dagli scienziati dello Sleep & Neurophysiology Research Laboratory dell’University of Rocherster Medical Center, guidati dallo psichiatra Wilfred Pigeon, pubblicata sul Journal of Medicinal Food.

    Ciliege dall’effetto soporifero? Sembrerebbe proprio di sì e il merito sarebbe tutto della melatonina, l’ormone deputato alla regolazione del naturale ciclo sonno veglia dell’organismo, che contengono.

    Sono moltissime le persone che passano notti intere a contorcersi alla ricerca dello sbadiglio giusto per lasciarsi cullare tra le braccia di Morfeo: circa un adulto su quattro, secondo le stime dei ricercatori e un adulto su cinque non dorme a sufficienza, sfiorando solo le cinque ore di sonno per notte.

    227 grammi di succo di ciliega somministrati per due settimane ai soggetti coinvolti nello studio, mattina e sera e due settimane con un comune succo di frutta: esaminando la qualità del sonno degli interessati, gli scienziati hanno evidenziato l’interessante legame tra succo di ciliega e insonnia. Durante le settimane con il succo di ciliega, il sonno dei soggetti è migliorato, sia in termini di quantità sia di qualità.

    La prospettiva che la ciliega sia un alleato naturale del riposo è interessante, soprattutto perchè i tradizionali farmaci utilizzati per combattere l’insonnia non sono privi di effetti collaterali e controindicazioni.