Alimentazione: carciofi per depurare il fegato

Alimentazione: carciofi per depurare il fegato

I carciofi si caratterizzano per diverse proprietà benefiche, fra le quali spicca sicuramente la loro azione di depurazione del fegato

da in Alimentazione, Benessere, Colesterolo, Fegato, Pelle, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    alimentazione carciofi depurare fegato

    Nella nostra alimentazione i carciofi non dovrebbero mai mancare, visto che aiutano a depurare il fegato. Tutto ciò è possibile grazie al fatti che questi vegetali, oltre a contenere fibre e acqua, sono ricchi anche di inulina, sostanza efficace per combattere i disturbi epatici in correlazione con gonfiori, bruciori di stomaco e cattiva digestione.

    Per contrastare i problemi di questo genere molto utili sono gli estratti a base di carciofi, soprattutto quando mangiamo cibi particolarmente pesanti in grado di mettere in difficoltà il nostro apparato digerente. I benefici apportati al nostro corpo dai carciofi sono diversi. Già in precedenza si è visto che in tema di alimentazione per ripulire le arterie è utile mettere in tavola i carciofi. Questi ultimi si caratterizzano per le numerose sostanze che riescono a fornire all’organismo.

    I carciofi infatti sono ricchi di vitamina B1, vitamina B3 e vitamina C.

    Inoltre, se consumati con regolarità, possono rappresentare un’apprezzabile fonte di minerali, fra i quali possiamo ricordare potassio, fosforo, ferro, calcio e sodio, tutti molto utili per il benessere fisico e mentale. Si può ricorrere al consumo dei carciofi anche per combattere gli alti livelli di colesterolo grazie alla cinarina. Quindi i carciofi possono rientrare benissimo nella dieta per controllare il colesterolo.

    Le proprietà benefiche dei vegetali in questione si riscontrano anche in relazione a disturbi che interessano altre parti del corpo. L’estratto di carciofo può aiutarci contro le dermatiti, visto che riesce a svolgere una funzione depurativa e antiossidante nei confronti della pelle. I carciofi perciò non possono non essere tenuti in considerazione nell’ambito di un’alimentazione che intende trarre i benefici dai vegetali verdi.

    369

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBenessereColesteroloFegatoPellePrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI