Alcuni utili rimedi per la stipsi: come risolvere velocemente il problema

Alcuni utili rimedi per la stipsi: come risolvere velocemente il problema

La stipsi può essere combattuta efficacemente adottando semplici precauzioni che riguardano l’atto della defecazione, curando l’apporto di liquidi e di fibre nel nostro organismo

da in Benessere, Fibre, Primo Piano, Stitichezza
Ultimo aggiornamento:

    rimedi stipsi

    Di rimedi per la stipsi ce ne sono tanti e tutti promettono di fare in modo che il problema sia risolto velocemente e in maniera efficace. Sta a noi trovare ciò che può fare maggiormente al caso nostro, tenendo presente che le cause della stipsi sono da rintracciare principalmente in abitudini alimentari sbagliate e in uno stile di vita non adeguato, nell’ambito del quale un ruolo di primo piano è occupato dallo stress.

    Rimedi per la stipsi: l’atto della defecazione
    rimedi stipsi defecazione
    L’atto della defecazione è qualcosa a cui dobbiamo prestare particolare attenzione, per risolvere il problema della stitichezza ed evitare conseguenze per la nostra salute. Innanzi tutto è importante non rimandare la defecazione, cercando di assecondare, per quanto possibile, lo stimolo e recandosi in bagno il prima possibile. Un altro passo rilevante da compiere è quello di evitare di compiere sforzi eccessivi nel momento della defecazione. Gli sforzi eccessivi infatti determinano la perdita della regolare coordinazione dei meccanismi fisiologici e inoltre possono provocare la comparsa delle emorroidi. Per facilitare l’evacuazione delle feci è importante rilassarsi e adottare la posizione alla turca. È bene comunque ricordarsi che, in caso di stipsi, non si dovrebbe mai sottovalutare l’intestino pigro.

    Rimedi per la stipsi: l’apporto di liquidi
    rimedi stipsi apporto liquidi
    Anche l’alimentazione detiene una parte importante nel cercare di risolvere il problema della stipsi. Si sa che quello dell’intestino pigro è un problema anche psicologico.

    Tuttavia non va sottovalutata la dieta. È essenziale cercare di introdurre maggiori liquidi nel nostro organismo, tenendo conto anche dell’attività fisica svolta e della quantità di movimento effettuato ogni giorno in casa e al lavoro. Potrebbe essere utile portare dietro sempre una bottiglietta di acqua e soprattutto gli anziani dovrebbero bere in maniera regolare anche quando non si dovesse avvertire lo stimolo della sete, che ad una certa età tende a manifestarsi in maniera ridotta. Non dimentichiamo che più le feci restano nel colon, più diventano difficilmente evacuabili in seguito al verificarsi del riassorbimento dell’acqua di cui esse sono composte.

    Rimedi per la stipsi: l’alimentazione da seguire
    rimedi stipsi alimentazione
    Senza dubbio non è da trascurare l’apporto di fibre contro la stitichezza. Di conseguenza frutta, verdura e cereali integrali dovrebbero essere presenti nella nostra alimentazione fin dalla colazione, in quanto riescono a dare alle feci volume e morbidezza, stimolando l’evacuazione. Naturalmente non bisogna esagerare e soprattutto è importante introdurre nell’organismo le fibre in modo graduale e non improvviso, per non incorrere nei crampi intestinali. Volendo si può combattere la stipsi anche con rimedi naturali.

    Se volete approfondire l’argomento dei rimedi per la stipsi o della stipsi in generale, potete leggere anche questi articoli:

    Stitichezza: aiuto da una varietà di malva
    Stipsi: quando è un banale disturbo e quando nasconde anche una seria patologia
    Intestino Pigro
    Stipsi: gennaio, settimana nazionale della prevenzione
    Stipsi: conferme per il bisacodile
    Il vino combatte la stipsi

    740

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereFibrePrimo PianoStitichezza
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI