NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Alcol: presto la prima bevanda “alcolica” senza alcol

Alcol: presto la prima bevanda “alcolica” senza alcol

Con tale sistema, ovvero, operando la sostituzione dell’alcol con sostanze farmacologiche come quelle citate, non è detto che si possa affermare che il rimedio possa essere migliore del male che si intende debellare, ovvero, l’alcolismo, visto che le benzodiazepine causano anch’esse dipendenza, oltre al fatto che ad alto dosaggio possono determinare gravissimi effetti sulla salute

da in Alcool, Alimentazione, Benessere, Farmaci
Ultimo aggiornamento:

    alcol

    Si può bere una bevanda alcolica senza ubriacarsi? Fino adesso sicuramente no, ogni bevanda alcolica per il semplice fatto di essere tale ha una percentuale più o meno significativa di alcol responsabile a diverso livello e, soprattutto, in base alla quantità assunta, di una sbornia, ma presto tutto ciò potrebbe modificarsi presto.

    Lo prevede la scienza medica che si sarebbe messa in moto per studiare la bevanda “alcolica” senza alcol, come fatto da alcuni ricercatori di farmacologia dell’ Imperial College di Londra.Tali scienziati avrebbero aggiunto ad alcune bevande delle sostanze farmacologiche del tipo delle benzodiazepine che da un lato, a basso dosaggio ,indurrebbero un blando effetto sedativo, dall’altro lato però non determinerebbero quegli effetti peggiori della sbornia del giorno dopo, quale stordimento, mal di testa, nausea e quant’altro di conoscenza di chi si è almeno una volta nella vita ubriacato.

    Con tale sistema, ovvero, operando la sostituzione dell’alcol con sostanze farmacologiche come quelle citate, non è detto che si possa affermare che il rimedio possa essere migliore del male che si intende debellare, ovvero, l’alcolismo, visto che le benzodiazepine causano anch’esse dipendenza, oltre al fatto che ad alto dosaggio possono determinare gravissimi effetti sulla salute.

    Meglio sarebbe abituare soprattutto i giovani ad un uso più consapevole dell’alcol che andrebbe assunto come un momento conviviale senza mai eccedere e senza mai prevedere un uso prolungato, vista la dipendenza che le bevande alcoliche determinano nell’individuo, oltre ai gravi danni che è capace di apportare alla salute, si vedano i disastri indotti dall’alcolismo.

    302

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlcoolAlimentazioneBenessereFarmaci
    PIÙ POPOLARI