Aids: studi per un nuovo vaccino contro il virus Hiv

Uno studio australiano ha aperto la strada a ulteriori sperimentazioni per contrastare l’azione del virus Hiv e per combattere la trasmissione dell’Aids, grazie a un vaccino

da , il

    Aids, novità per il vaccino

    Nuove speranze contro l’Aids da un vaccino, che presto potrebbe diventare realtà: la prospettiva incoraggiante è stata resa possibile da uno studio condotto dai ricercatori australiani dell’Università di Melbourne, che hanno esaminato il “comportamento” del virus dell’Hiv in particolari situazioni.

    Dalla sperimentazione australiana, durante la quale i ricercatori del Dipartimento di Microbiologia e Immunologia dell’Universita’ di Melbourne hanno esaminato il modo in cui il virus dell’Immunodeficienza umana (Hiv) reagisce alla presenza degli anticorpi Adcc e di come perda forza per sfuggire alla loro azione.

    Questi risultati, pubblicati su Pnas, Proceedings of the National Academy of Sciences, aprono la strada a nuove ricerche per la realizzazione di un vaccino innovativo per contrastare il virus responsabile dell’Aids, giocando d’anticipo, sfruttando nel modo migliore il sistema immunitario dell’organismo.