NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Aids: raddoppiato il numero dei contagiati in Europa

Aids: raddoppiato il numero dei contagiati in Europa

Raddoppiato negli ultimi anni il numero di contagiati dal virus dell'Hiv in Europa

da in AIDS, Malattie, Malattie sessualmente trasmissibili, News Salute
Ultimo aggiornamento:

    Fermare il virus dell’Hiv. E’ l’obiettivo che da anni si propongono i ricercatori di tutto il mondo, ma fino ad allora l’unica arma che abbiamo contro l’Aids è la prevenzione. Purtroppo, accade a molte persone di non pensare al pericolo delle malattie sessualmente trasmissibili solo perché televisione e giornali smettono di parlarne per un certo periodo. Il risultato è che il virus continua a diffondersi, con dati decisamente allarmanti.

    Rappresentanti dell’Unione Europea, dell’Onu, esperti di vari settori e responsabili del mondo della politica si sono riuniti in questi giorni a Bruxelles per partecipare a “Hiv in Europa 2007″. Molto preoccupanti i dati sulla diffusione dell’Aids comunicati in tale occasione.

    Negli ultimi sei anni il numero delle persone che hanno contratto il virus dell’Hiv è infatti raddoppiato. Non basta, nel 50% dei casi la persona malata ignora di esserlo. Il risultato è che la probabilità che si possa trasmettere il virus ad altri perché non si è consapevoli delle proprie condizioni di salute aumenta di tre volte.

    Secondo i partecipanti a “Hiv in Europa 2007″ diagnosti precoce e terapia tempestiva sarebbero i due punti cruciali per arginare il diffondersi dell’Aids. Circa 300.000 persone sarebbero infatti decedute negli ultimi dieci anni in Europa a causa del ritardo con il quale è stato loro diagnosticato il virus. Inoltre, secondo i dati di uno studio europeo, nel 30% dei casi si scopre di avere contratto l’Hiv quando già ci si sarebbe dovuti sottoporre alla terapia antiretrovirale.

    297

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AIDSMalattieMalattie sessualmente trasmissibiliNews Salute
    PIÙ POPOLARI