Aids: Giornata Mondiale, test hiv gratuiti a Milano

Aids: Giornata Mondiale, test hiv gratuiti a Milano

Oggi, 1 dicembre, è la Giornata Mondiale della lotta all'Aids, che si celebra in tutto il mondo, con iniziative di prevenzione e sensibilizzazione: a Milano test hiv gratuiti

da in AIDS, Malattie, Prevenzione, Sanità, Test
Ultimo aggiornamento:

    Aids, Giornata Mondiale

    Oggi, 1 dicembre, si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale per la lotta all’Aids, con iniziative di sensibilizzazione, informazione e prevenzione in ogni angolo del pianeta e su tutto il territorio italiano. Il comune di Milano, la metropoli lombarda che detiene il triste record di assistere ogni giorno a due contagi dal virus hiv in media, offre, per tutta la giornata, controlli gratuiti e un test ultrarapido dell’hiv.

    Aids, una malattia che fa paura, una sigla che porta con sé troppi ricordi di morte e sofferenza, che, dopo il clamore degli anni ’90, sembra quasi passare in sordina, essere stata trasferita nel dimenticatoio, relegata ai margini della società, etichettata come patologia che colpisce solo alcune categorie sociali, le più disagiate ed emerginate. Niente di più falso: l’aids, forse non si vede, forse non se ne parla, ma c’è e i numeri parlano chiaro, la diffusione del virus, il livello di contagio è ancora alto e, di conseguenza, anche la soglia di attenzione dell’opinione pubblica dovrebbe essere altrettanto alta.

    “Non abbassare la guardia, preserva la tua salute“: è questo l’appello lanciato da Giampaolo Landi di Chiavenna, assessore alla Salute del Comune di Milano, in occasione della Giornata Mondiale, per presentare l’iniziativa della metropoli lombarda, che scende in piazza Risorgimento, oggi, fino alle 20.00, con un truck attrezzato per offrire gratuitamente a tutti i milanesi il test ultrarapido dell’hiv.

    In modo assolutamente anonimo e sicuro, il personale tecnico messo a disposizione dall’Irccs San Raffaele e dall’ospedale universitario Sacco di Milano eseguirà l’esame, il nuovo test hiv indolore e non invasivo: si tratta di un semplice prelievo di saliva tramite tampone. Pochi minuti di attesa e il risultato è garantito; nei casi dubbi o da approfondire, verrà effettuato un ulteriore test ematico di controllo.

    366

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AIDSMalattiePrevenzioneSanitàTest
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI