Afte in bocca? Aloe, toccasana naturale

Afte in bocca? Aloe, toccasana naturale
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

aloe contro le afte in bocca

Dolorose e fastidiose, tanto da diventare davvero insopportabili: sono le afte, piccole ulcere, vescichette che compaiono nella bocca, nella mucosa interna delle guance, delle labbra e, in molti casi, anche su palato e lingua. Per dire addio al problema, alleviandone i sintomi dolorosi, l’alleato più infallibile è l’aloe.

E’ proprio lei, l’aloe, pianta già conosciuta nell’antichità per le sue innumerevoli proprietà benefiche, dal potere antinfiammatorio e cicatrizzante, il toccasana ideale per curare e proteggere da incontri dolorosi, con cibo, bevande & co., queste lesioni della bocca, le afte.

Infatti, il gel ottenuto dalla polpa dell’aloe è la sostanza perfetta da applicare localmente sulle afte, almeno due o tre volte il giorno, per alleviare il dolore, favorendo la guarigione delle vescicole e proteggendole con una sorta di pellicola protettiva.

204

Leggi anche:I rimedi naturali per afte e stomatitiAfta in bocca, sulla lingua o gengivale: cause, rimedi e curaAloe vera: tutte le proprietà beneficheBocca secca: cause, sintomi e rimedi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mer 19/10/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici