Addominali: gli esercizi migliori da fare a casa [FOTO]

Addominali: gli esercizi migliori da fare a casa [FOTO]

Alleniamo gli addominali con gli esercizi migliori da fare a casa

da in Addome, Fitness
Ultimo aggiornamento:
    L'esercizio giusto per gli addominali

    Addominali: quali sono gli esercizi migliori da fare a casa? Anche dedicando poco tempo all’attività fisica e pur non avendo molte ore da spendere in palestra possiamo avere degli addominali scolpiti e perfetti. Gli addominali si possono fare anche in 8 minuti: basta qualche istante a nostra disposizione e il gioco è fatto. Addominali bassi, alti, obliqui, l’allenamento non è affatto difficile da portare avanti. Naturalmente ricordiamoci che, insieme all’attività fisica, occorrerebbe seguire anche una dieta ipocalorica, per cercare di dimagrire quei rotolini di grasso che abbiamo sui fianchi e sulla pancia.

    Addominali alti e bassi in posizione frontale

    Gli addominali alti e bassi in posizione frontale riescono ad essere molto efficaci. D’altronde tutti possiamo praticare questi esercizi. Occorre mettersi sdraiati a terra e flettere le gambe. I piedi dovranno restare appoggiati al pavimento, per riuscire a formare, assieme alle gambe, un angolo di 45 gradi. Non dobbiamo fare altro che sollevare il busto da terra ripetendo il movimento. Dapprima si inizia con poche volte, poi, a poco a poco, le ripetizioni si possono aumentare.

    Addominali obliqui

    Con gli esercizi per gli addominali obliqui possiamo eliminare le maniglie dell’amore. Si tratta di allenare soprattutto i fianchi, costituendo delle torsioni con la parte laterale del busto. Lo schema di fondo è sempre lo stesso, perché ci si deve mettere sdraiati a terra, con le gambe flesse e i piedi a 90 gradi.

    Mentre ci si solleva da terra, si deve fare in modo che il gomito del braccio sinistro vada verso il ginocchio destro. Poi al contrario, alternando una gamba e l’altra. Questi esercizi servono anche a dimagrire i fianchi.

    Addominali isometrici

    Gli addominali isometrici sono caratterizzati da un tipo di allenamento in cui i movimenti sono piuttosto ridotti. Ci si mette sdraiati a terra, con le gambe divaricate. Poi si cerca di alzare il busto, poggiando i gomiti a terra e sforzandosi sulle punte dei piedi. In questa maniera si dovrebbe riuscire a sollevare il corpo, consentendo alla schiena e al bacino di rimanere nella loro posizione originaria.

    Crunch

    Per avere un addome piatto, da non dimenticare sono quegli esercizi che rientrano nel crunch. Basta stendersi, tenendo le ginocchia flesse e con le mani dietro la testa. Mentre cerchiamo di sollevare le scapole, possiamo contrarre gli addominali, espirando ed inspirando. In questo modo possiamo allenare la zona che corrisponde al busto e ricavarne tanti vantaggi in termini di forma fisica, oltre che di elasticità muscolare.

    519

    Addominali: 100 esercizi con la palla
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AddomeFitness
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI