Acqua purificata: occhio all’igiene

Acqua purificata: occhio all’igiene

Gli impianti di depurazione per l'acqua sono molto importanti, ma per avere un'acqua pulita vanno curati minuziosamente

da in Acqua, Igiene, Malattie
Ultimo aggiornamento:

    Impianto

    Negli impianti di depurazione per l’acqua ad uso alimentare sono eliminate quelle sostanze che rendono l’acqua meno pura e meno fresca, come ad esempio il calcare e le sostanze in sospensione nell’acqua, e questo e’ un bene, che pero’ diventa un male quando l’impianto di depurazione e’ trascurato.

    Un tubo per l’acqua depurata che non viene pulito, una spina che rimane piena di acqua in un giorno di umidita’, ed ecco che tutto il percorso di pulizia della sostanza piu’ importante che beviamo viene raso al suolo, da colonie e colonie di batteri e di microbatteri, che colonizzano in pochissime ore tubo e spinotto.

    Secondo una indagine fatta da Altroconsumo, l’acqua filtrata, che a volte viene servita anche nei ristoranti, rischia di diventare peggiore di una comune acqua del rubinetto, ad esclusione della clorazione, che rimane abbattuta.

    I filtri migliorano l’acqua solo se l’impianto viene curato e pulito con attenzione, ricordando che, elimintao il cloro dall’acqua, il batterio fa colonia molto meglio, per cui va arginato evitando possibilmente le contaminazioni con altri elementi di ristorazione (cibo, condimenti, altre bibite).

    Che l’impianto sia regolamentare e’ normale, che invece l’igiene sia un concetto che va monitorato e’ altrettanto ovvio, ma non sempre questo concetto viene recepito, specie se si confonde l’igiene con la pulizia, non sempre una superficie pulita e’ igienica e non sempre una superficie igienica e’ luccicante, insomma: alla coscienza, nonche’ fortuna, del ristoratore e che le nostre cene siano sempre salutari. Pena? Uno dei primi segni di scarsa igiene e’ il vomito, la diarrea, visibili transitorie nausee e cosi’ via, in alcuni casi certi batteri possono davvero nuocere alla salute umana in maniera anche grave, e al ristorante, questa acqua, la paghiamo.

    354

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcquaIgieneMalattie
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI