Acqua di ananas: i benefici e la ricetta per dimagrire

Acqua di ananas: i benefici e la ricetta per dimagrire

    acqua di ananas benefici ricetta dimagrire

    Acqua di ananas: quali sono i benefici e la ricetta per dimagrire? Il frutto in questione ha moltissime proprietà. In particolare abbonda di antiossidanti che agiscono contro i danni provocati dai radicali liberi e riescono a rallentare l’invecchiamento cellulare. E’ capace inoltre di intervenire sul metabolismo, esercitando un effetto brucia grassi. Anche l’acqua di ananas favorisce il metabolismo. Andrebbe assunta sempre a stomaco vuoto, per potenziare tutte le proprietà del frutto da cui è ricavata.

    L’acqua di ananas, bevuta a digiuno ogni giorno, aiuta ad evitare di incorrere nel sovrappeso e a perdere i chili di troppo accumulati. Contiene molte fibre e soprattutto una sostanza chiamata bromelina, in grado di prevenire l’accumulo di grasso.

    L’acqua di ananas è molto utile anche per chi soffre di fame nervosa, che porta all’assunzione di molte calorie. Questa bevanda, infatti, riduce l’appetito e permette di arrivare ai pasti principali senza avere troppa fame.

    Molto utile anche per contrastare la ritenzione idrica, perché ha un effetto drenante grazie alla sua abbondanza di acqua e di potassio. L’acqua di ananas elimina il senso di gonfiore di cui molte persone soffrono e, poiché facilita il drenaggio dei liquidi, è essenziale per combattere edemi e vene varicose.

    Le sue qualità antinfiammatorie sono dovute soprattutto all’enzima bromelina, di cui l’ananas abbonda.

    Ecco perché la bibita in questione può essere d’aiuto anche nel caso dell’artrosi o delle malattie ossee.

    Perfetta l’acqua di ananas per depurare il corpo. Nello specifico è in grado di disintossicare il fegato e il colon, facilitando l’eliminazione delle tossine. Grazie al suo leggero effetto lassativo, stimola l’intestino.

    Questa bevanda è ricca di vitamina C, che svolge una funzione molto importante anche nel rafforzare il sistema immunitario, per incorrere sempre di meno in malattie di origine virale.

    L’acqua di ananas contiene molto iodio e altri minerali fondamentali per favorire il corretto funzionamento della tiroide. La bromelina riesce a prevenire lo sviluppo di malattie autoimmuni che possono insorgere per il cattivo funzionamento di questa ghiandola.

    Per preparare l’acqua di ananas bisogna disporre di un litro e mezzo di acqua e di mezzo ananas tagliato a pezzetti. Il frutto va immerso nell’acqua e va lasciato riposare per una notte. La bevanda che si ottiene può essere bevuta il giorno successivo. Non deve essere zuccherata, per mantenere intatte tutte le sue proprietà.

    587

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneAlimentazione naturaleFrutta
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI