Aceto di lamponi, aromatizzante naturale

Aceto di lamponi, aromatizzante naturale

L'aceto di lamponi è una ricetta per realizzare un aromatizzante naturale, sano e buonissimo

da in Ricette benessere
Ultimo aggiornamento:

    aceto lamponi

    L’aceto di lamponi è una ricetta per realizzare un aromatizzante naturale, sano e buonissimo. Realizzare questa ricetta è molto semplice e gli ingredienti che ti servono sono facilmente reperibili. Puoi utilizzare l’aceto di lamponi per aromatizzare delle gustose insalate a base di frutta secca e verdura fresca, per dare un tocco di originalità ai tuoi secondi piatti di carne, come digestivo dopo pasto oppure per tutto quello che ti suggerisce la tua fantasia. Procurati del buon aceto di vino bianco e dei lamponi freschi ed armati di pazienza!

    Il lampone appartiene ad una specie che conta 250 specie diverse. E’ un arbusto che può raggiungere fino ai 2mt di altezza e, a differenza della mora, è quasi privo di spine. I fiori, piccoli, bianchi e graziosi, compaiono tra maggio e giugno e precedono le bacche che escono in tarda estate. Le bacche del lampone, di un rosso brillante e un sapore dolce e delicato, sono considerate dei “frutti rossi“. Il lampone si trova in tutta l’Europa, in Asia Minore e in Nord America. In Italia cresce soprattutto nel settentrione. I frutti vanno raccolti in piena maturazione e consumati in tempo breve per goderne di tutte le proprietà. Le foglie si consumano previa essicazione. Il lampone vanta proprietà astringenti, depurative, digestive e toniche. Il frutto del lampone è ricco di vitamina C e svolge un’azione mirata sull’apparato digerente come digestivo e in caso di varicella, morbillo e altre patologie esantematiche, allevia il prurito della pelle. Un infuso fatto con foglie di lampone viene consigliato negli ultimi mesi di gravidanza per tonificare i muscoli uterini. Inoltre è efficace contro la diarrea e le affezioni legate al cavo orale.

    Ad uso esterno, l’infuso viene utilizzato per fare impacchi su occhi stanchi ed arrossati. Il lampone è ottimo consumato appena colto, oppure condito semplicemente con del succo di limone e zucchero di canna, su gelati, per realizzare marmellate e gelatine, per aromattizare sciroppi e aceti e nella cucina moderna in insalate o secondi piatti di carne.

    Ingredienti per 1 bottiglia da 1lt circa
    Calorie per porz. n.q.

    350gr di lamponi maturi (freschi o surgelati)
    1lt di aceto di vino bianco buono
    1kg di zucchero di canna integrale

    Procedimento

    1. Metti a bagno nell’aceto i lamponi in un contenitore con chiusura ermetica per 4gg, scuotendoli ogni tanto.
    2. Passato il tempo necessario, filtra il liquido in una casseruola, unisci lo zucchero e fai cuocere a fuoco basso per alcuni minuti, eliminando la schiuma.
    3. Lascia raffreddare lo sciroppo, travasa in una bottiglia da 1lt oppure in piccole bottiglie chiuse ermeticamente.
    4. Pastorizza le bottiglie facendole bollitre in acqua per 30sec.
    5. Conserva il tuo aceto di lamponi in luogo fresco, asciutto e buio fino al consumo.

    534

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ricette benessere
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI