Abbronzatura: un gel antiscottature previene il tumore alla pelle

Abbronzatura: un gel antiscottature previene il tumore alla pelle

c’è da ricordare che l’esposizione ai raggi solari privi di qualsiasi filtro per la pelle, come potrebbero essere le varie creme protettive,possono alla lunga predisporre a gravi neoplasie come il cancro alla pelle o, ad esempio il melanoma

da in Abbronzatura, Benessere, Cancro, Farmaci, Melanoma, Tumori
Ultimo aggiornamento:

    scottature abbronzatura

    Ben si sa come il sole a piccole dosi sia addirittura terapeutico ma mai come in questo caso diventa fondamentale ricordare quanto importanza abbia la “ modica quantità “, visto che il sole assunto senza protezioni e a dosi esagerate non solo non è più terapeutico ma addirittura gravemente lesivo per la pelle e alla salute in generale.

    Detto ciò c’è da ricordare che l’esposizione ai raggi solari privi di qualsiasi filtro per la pelle, come potrebbero essere le varie creme protettive,possono alla lunga predisporre a gravi neoplasie come il cancro alla pelle o, ad esempio il melanoma.

    Tuttavia sembrerebbe adesso possibile evitare tutti i guasti arrecati dalle radiazioni solari senza rinunciare alla tintarella con un gel che non solo proteggerebbe la pelle, ma eliminerebbe le macchie solari causa di quelle patologie accennate. Secondo il team di ricercatori che ha condotto gli studi al fine di sviluppare una pomata in forma di gel successivamente prodotto da una Casa farmaceutica, la sperimentazione sull’uomo ha dimostrato che il gel può trattare le macchie e le lesioni in soli due giorni. Tale risultato si sarebbe ottenuto su 125 volontari trattati con il farmaco che avrebbe decretato un successo terapeutico totale in 27 casi su 100 e parziale nel 47% dei casi.

    Gli stessi effetti collaterali riportati, che pure esisterebbero, sarebbero di poco conto, piccoli arrossamenti e leggere desquamazioni al punto che l’autorizzazione per la commercializzazione del preparato dovrebbe essere quanto mai prossima, anche perché con tale farmaco sarebbe possibile trattare anche aree del corpo limitate o di difficile localizzazione.

    Secondo Il dr. Welburn che ha partecipato alla scoperta scientifica occorre tuttavia sottolineare il fatto che il gel non è stato prodotto per trattare i melanomi, semmai li può prevenire agendo tempestivamente sulle macchie dovute all’esposizione solare che potrebbero evolversi in questo modo.

    364

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbronzaturaBenessereCancroFarmaciMelanomaTumori
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI