Abacavir: il farmaco utilizzato per l’infezione da HIV, dovrà essere ritirato?

Abacavir: il farmaco utilizzato per l’infezione da HIV, dovrà essere ritirato?

Abacavir: il farmaco utilizzato per l'infezione da HIV, dovrà essere ritirato?

da in Farmaci, Infarto, News Salute
Ultimo aggiornamento:

    Uno studio americano nei confronti dei riscontri ottenuti sui pazienti nell’utilizzo del farmaco di cui al principio attivo, Abacavir, avrebbe indotto l’Emea, l’Agenzia Europea dei Medicinali (EMEA), a monitorare molto attentamente il prodotto utilizzato per il trattamento dell’infezione da virus HIV a causa si un supposto aumento di rischi di infarto in coloro che fanno uso del prodotto farmaceutico.

    In atto, tuttavia, sulla scorta dei dati a disposizione dell’Agenzia del Farmaco non è possibile determinare con certezza se tale rischio cardiaco possa essere del tutto escluso o messo in relazione con l’utilizzo di tale prodotto farmacologico al punto che non si è attuato nessun provvedimento atto ad inserire ulteriori informazioni, in aggiunta a quelle già esistenti, riguardo alle informazioni a corredo dello stesso farmaco in attesa di concludere lo studio a sua volta esteso anche in Europa, Australia, e altri Paesi degli Stati Uniti iniziato nel 1999 e non ancora ultimato e volto alla determinazione certa circa la relazione dell’Abacavir con l’insorgenza delle gravi patologie cardiache manifestatesi.

    Attualmente allo stato dei lavori si è giunti ad una prima decisione, vista l’indubbia efficacia del farmaco contro le malattie per le quali viene utilizzato, far continuare l’assunzione dell’abacavir tenendo in maggiore attenzione eventuali fattori di rischio di malattia cardiaca, quali il fumo di sigaretta, il diabete, l’aumento dei grassi nel sangue, l’ipertensione, in attesa di poter fornire elementi certi di esclusione degli eventuali effetto collaterali o la correlazione della sostanza farmaceutica sulla malattia cardiaca.

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FarmaciInfartoNews Salute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI