A Pisa è stato impiantato, per la prima volta, un occhio bionico

A Pisa è stato impiantato, per la prima volta, un occhio bionico

A Pisa è stato condotto, per la prima volta in Europa, un intervento chirurgico di impianto di un dispositivo, un occhio bionico, che permetterà al paziente di poter vedere nuovamente

da in Interventi Chirurgici, News Salute, Occhi, Vista, Retinite
Ultimo aggiornamento:

    pisa impiantato occhio bionico

    A Pisa, per la prima volta in Europa, è stato eseguito un intervento chirurgico su un paziente quasi cieco. Questa operazione, quasi fantascientifica, consisteva nell’impiantare un occhio bionico permettendo al paziente di vedere nuovamente. Questo primo intervento rappresenta un’importante speranza per tutte quelle persone che, purtroppo, a causa di gravi patologie possono perdere la vista.

    L’impianto dell’occhio bionico è stato effettuato su un paziente di Prato, di 60 anni affetto da una grave forma di retinite pigmentosa rendendolo quasi cieco ad entrambi gli occhi. Ma cos’è questo dispositivo da film di fantascienza? È stato creato dagli studiosi della Second Sight Medical Products in California, e battezzato con il nome di Argus II. Consiste in un potente microcomputer dotato di lenti, telecamere, che riesce a connettersi all’organismo umano.

    Il collegamento con l’occhio, e più precisamente con la retina, è possibile grazie a degli elettrodi microscopici, che attraverso le telecamere catturano le immagini permettendo al paziente di vedere, non perfettamente, ma sicuramente qualcosa rispetto al nulla.

    L’intervento chirurgico è durato circa 4 ore, senza alcuna complicazione, ed eseguito dal dottor Stanislao Rizzo, direttore del reparto di Chirurgia oftalmica dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Pisa. Prima di effettuare l’impianto, sono state eseguite una serie di sperimentazioni, che portato all’efficienza ed alla preparazione del personale medico già altamente specializzato. Ora il paziente dovrà attendere circa due settimane, per permettere all’occhio di ristabilirsi, e poi potrà essere attivato e calibrato.

    300

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Interventi ChirurgiciNews SaluteOcchiVistaRetinite
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI