9 cose da non mangiare al ristorante

9 cose da non mangiare al ristorante
da in Alimentazione
Ultimo aggiornamento: Giovedì 26/01/2017 17:46

    Ristorante cibo

    Quali sono le cose da non mangiare al ristorante? A tutti capita di uscire a cena o a pranzo fuori e, spesso, tendiamo a ordinare tranquillamente ciò che ci va di più, senza riflettere troppo sulle conseguenze delle nostre scelte. Purtroppo, anche quando gustiamo comodamente un pranzo o una cena fuori e abbiamo l’acquolina in bocca per fame o golosità, non dovremmo abbassare la guardia e dovremmo tenere presenti alcuni dettagli in merito al cibo che ci viene proposto nel menu: esistono, infatti, dei piatti che andrebbero evitati. Quali sono? Scopriamo di più in merito.

    Snack

    Stiamo aspettando che ci servano il pasto che abbiamo ordinato e, nell’attesa, ecco quegli snack offerti gentilmente: noccioline, patatine e quant’altro, se serviti in una ciotola come appetizer, sono spesso tra gli alimenti meno igienici che esistano.

    Cozze

    I frutti di mare sono la vostra passione? Purtroppo, potrebbero non essere freschi come sembrano, in special modo se serviti presso dei ristoranti lontani dal mare e dalla costa. Meglio evitare di stare male e passare ad altro.

    Carne

    Attenzione anche alla carne che potrebbe non essere di ottima qualità e nascondere delle insidie per la salute. Informatevi bene sul ristorante nel quale vi state recando, magari cercando delle recensioni sul Web fornite da persone che hanno già mangiato lì.

    Pesce

    Allo stesso modo dei frutti di mare, anche il pesce potrebbe non essere fresco e, dunque, essere un pericolo per la salute. Se si tratta di un famoso ristorante sul mare, però, non dovreste avere particolari problemi: del resto, questo tipo di locali punta tutto proprio sul pesce e servire degli alimenti non proprio freschi potrebbe rappresentare per loro una cattiva pubblicità.

    Acqua

    Quando mangiate fuori, optate sempre per l’acqua in bottiglia: l’acqua del rubinetto potrebbe, infatti, non essere filtrata e contenere germi e batteri davvero pericolosi per la salute.

    Salse

    Prevenire è meglio che curare, quindi attenzione anche alla presenza eccessiva delle salse e dei condimenti in generale nei piatti: spesso, infatti, questi sono utilizzati per nascondere la presenza di ingredienti poco freschi e, dunque, ormai, dannosi per la salute.

    Panini

    In modo simile agli snack, anche il pane tagliato e riposto nei cestini non è sempre il massimo dell’igiene e potrebbe rappresentare un pericolo per la salute: questi cestini vengono, spesso, passati da un tavolo all’altro con il rischio di incorrere in germi e batteri indesiderati.

    Limone

    A quanto pare anche il limone – i cui usi alternativi sono tanti - quando servito a fettine in cocktail e quant’altro, è da sconsigliare: secondo una ricerca, infatti, il limone nasconderebbe un’enorme quantità di germi, essendo troppo spesso non lavato.

    Rucola

    Infine, da evitare è anche la verdura cruda: lattuga, rucola – dalle molte proprietà benefiche - germogli e via dicendo, soprattutto se crudi, possono contenere un’elevata quantità di batteri che potrebbero causare non pochi problemi alla nostra salute. Che dire? Attenzione e buon appetito!

    922

    PIÙ POPOLARI