7 cause della cellulite e relativi rimedi

Le cause della cellulite sono tante. Possiamo trovare una soluzione attraverso appositi rimedi: evitare pantaloni stretti, non fumare, ridurre lo stress.

da , il

    Le cause della cellulite sono tante, ma i rimedi sono a nostra disposizione in maniera molto facile. Ci sono alcuni comportamenti che non andrebbero eseguiti per proteggere la nostra pelle da eventuali danni. Per contrastare la formazione di questo inestetismo fastidioso e per portare avanti un’adeguata opera di prevenzione, basterebbe seguire alcune facili regole, trovando la soluzione giusta. Vediamo in particolare quali sono le ragioni che possono causare la cellulite e come è possibile rimediare.

    1. Esposizione al sole

    L’eccessiva esposizione al sole può causare dei danni alla pelle. I raggi solari favoriscono lo sviluppo dei radicali liberi, che indeboliscono le cellule del tessuto connettivo della cute. Per evitare tutto ciò, bisognerebbe limitare le ore di sole o comunque utilizzare sempre delle ottime protezioni.

    2. Stress

    Lo stress è la causa di molti mali. Quando siamo in preda a degli stati ansiosi, nel nostro organismo si produce il cortisolo, l’ormone che è in grado di fissare il grasso nelle cosce e nel glutei. Bisognerebbe imparare a gestire le situazioni stressanti, se non si possono evitare completamente. Esistono anche delle apposite tecniche di rilassamento mentale, esercizi contro ansia e stress.

    3. Allergie

    Anche le allergie possono causare la cellulite: quando nel nostro corpo si scatena una reazione di intolleranza, vengono rilasciate le istamine, capaci di incrementare la ritenzione dei liquidi. E’ quindi opportuno evitare di mangiare alcuni cibi, se si è intolleranti, oppure ricorrere al vaccino, nei casi in cui le allergie possono essere tenute sotto controllo.

    4. Antidolorifici

    Gli antidolorifici donano sollievo, ma farmaci come l’aspirina o l’ibuprofene hanno un effetto collaterale: favoriscono il trattenimento di liquidi corporei. Se abbiamo bisogno di usare farmaci di questo genere, meglio rivolgersi a quelli a base di paracetamolo, il quale non determina la ritenzione idrica.

    5. Liposuzione

    La liposuzione viene utilizzata da molti per rimuovere il grasso in eccesso. L’unico inconveniente consiste nel fatto che esso si può ridistribuire in maniera irregolare, mettendo ancora più in evidenza la cellulite. Non si dovrebbe ricorrere alla liposuzione, se non quando è strettamente necessario. Sono migliori terapie meno invasive, come quelle basate sulle radio frequenze.

    6. Fumo

    Il fumo rende la pelle secca e fa ristagnare i liquidi. Determina una serie di condizioni per favorire l’insorgere della cellulite. Smettere di fumare può determinare molti benefici e vantaggi.

    7. Pantaloni troppo stretti

    Sarebbe meglio non indossare pantaloni troppo stretti, perché questi favoriscono la cattiva circolazione e il ristagno di liquidi. L’ideale è rivolgersi a capi d’abbigliamento in grado di garantire la comodità e di non ostacolare il normale flusso sanguigno nelle gambe e nei fianchi.