NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

6 cibi da evitare per un’alimentazione sana

6 cibi da evitare per un’alimentazione sana
da in A tutta natura, Alimentazione
Ultimo aggiornamento: Giovedì 03/12/2015 18:23

    cibi da evitare

    L’alimentazione è alla base della salute del nostro organismo ed è, quindi, fondamentale che la dieta quotidiana sia bilanciata. Purtroppo, al giorno d’oggi, con la capillare diffusione del junk food, la qualità dell’alimentazione si è drasticamente abbassata, a vantaggio di cibi altamente calorici e ricchi di grassi, che rappresentano una delle principali cause di sovrappeso e obesità. Ma a dire il vero, anche gli eccessi sul fronte opposto non sono raccomandabili; la strada migliore rimane sempre l’equilibrio. In generale, si può dire che l’alimentazione è bilanciata se la dieta quotidiana include un 50% di carboidrati ad alto contenuto di fibre, 25% di proteine, meglio se di origine vegetale, e grassi per un massimo del 25%. La varietà è sicuramente importante, tuttavia esistono cibi potenzialmente nocivi, che andrebbero preferibilmente evitati.

    evitare merendine

    Le merendine sono veri e propri concentrati di zuccheri e grassi, ricche di aromi e coloranti che contribuiscono a renderle invitanti ma poco salutari.

    insaccati

    In generale gli insaccati contengono moltissimi grassi e già questo dovrebbe indurre a diminuirne il consumo. Per non parlare dei recenti studi che hanno individuato una correlazione fra insaccati e rischi cardiovascolari, diabetici e addirittura tumorali. Sotto accusa in particolare i wurstel, che vengono preparati con ritagli di carni varie, specialmente muscoli, insaporiti con amido, aromi e sale.

    evitare i fritti

    Anche i cibi fritti sono nemici della salute, tant’è che diverse ricerche hanno evidenziato una relazione fra frittura cotta ad alte temperature e rischio di sviluppare varie forme di cancro. Ricordiamo poi che i fritti, in generale, sono molto grassi e in quanto tali poco salutari, specialmente se consumati di frequente.

    carni rosse

    Secondo recenti studi, il consumo frequente di carni rosse aumenterebbe il rischio di sviluppare diabete e malattie di tipo cardiovascolare, ma anche cancro del colon-retto e dello stomaco.

    evitare cibi in scatola

    I cibi in scatola non vanno completamente eliminati ma devono essere selezionati con particolare attenzione e consumati saltuariamente. Difatti, essendo sottoposti a processi di sterilizzazione e spesso arricchiti con additivi, perdono gran parte delle proprietà nutritive.

    evitare zucchero bianco

    Ebbene sì, anche lo zucchero bianco rientra fra i cibi poco salutari: non solo è molto calorico, ma aumenta la pressione e provoca disturbi a carico di fegato e cuore. Può essere rimpiazzato con miele o zucchero di canna non raffinato. Contenuto di informazione pubblicitaria

    679

    PIÙ POPOLARI