5 ricette vegan senza glutine

5 ricette vegan senza glutine
da in Ricette benessere
Ultimo aggiornamento: Giovedì 09/03/2017 23:38

    5 ricette vegan senza glutine

    In questo articolo vi spieghiamo come preparare 5 ricette vegan facili e veloci senza la presenza di glutine, perfetto per chi ha scelto di seguire uno stile di vita “cruelty free” ma è affetto, purtroppo, da celiachia. La dieta vegana è un regime alimentare che prevede la completa esclusione di qualsiasi alimento di origine animale, comprende invece frutta, verdura e cereali, che, per chi soffre di intolleranza al glutine sono assolutamente proibitivi.

    focaccia senza glutine

    Calorie per porz. 180 Ingredienti per 4 persone
    250gr di farina di riso
    300gr di latte di soia Bio
    12gr di lievito di birra in panetto
    20gr di olio extravergine di oliva
    7gr di sale
    5gr di gomma di guar
    erbe aromatiche q.b Preparazione 1. Setacciate la farina di riso in una grossa ciotola.
    2. Aggiungete il lievito di birra, la gomma di guar e il sale.
    3. In un contenitore alto e stretto, mescolate il latte di soia con l’olio extravergine di oliva.
    4. Unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi ed amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto morbido e appiccicoso.
    5. Rivestite una teglia con la carta da forno e stendete dentro l’impasto con le mani ben unte di olio.
    6. Lasciate lievitare l’impasto nel forno spento con la luce accesa per circa 1 ora.
    7. Al termine del tempo, controllate che la focaccia sia ben lievitata e cospargete la superficie con le erbe aromatiche.
    8. Cuocete la focaccia a 180C° per circa 30 minuti. Controllate comunque la cottura durante i 30 min.
    9. Se preferite, potete condire la vostra focaccia con delle verdure grigliate.

    noodles cavolo nero

    Calorie per porz. 95 Ingredienti per 4 persone
    180gr di noodles di riso
    200gr di cavolo nero
    30gr di nocciole tritate finemente
    1 cucchiaio di salsa di soia
    1 cucchiaino scarso di aglio in polvere
    qualche foglia di salvia
    olio extravergine di oliva q.b.
    Sale q.b. Preparazione 1. Pulite e lavate attentamente il cavolo nero sotto l’acqua corrente eliminando il gambo centrale.
    2. Tagliate grossolanamente la foglia e bollite in abbondante acqua salata.
    3. Fate cuocere il cavolo nero finchè non sarà bello tenero, scolate e lasciate raffreddare da parte. Se preferite, cuocete a vapore.
    4. Cuocete i noodles di riso seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Generalmente ci vogliono 5 minuti per cuocerli.
    5. In una pentola capiente, unite tutti gli ingredienti: noodles, cavolo nero, salvia, aglio in polvere e salsa di soia e fate saltare qualche minuto.
    6. Servite i noodles con la granella di nocciole in superficie.

    polpette carote

    Calorie per porz. 60 Ingredienti per 4 persone
    4 carote grandi
    3 cucchiai di farina di ceci
    2 cucchiai di menta tritata finemente
    scorza di mezzo limone Bio grattugiata
    un pizzico di curcuma
    sale e pepe q.b. Preparazione 1. Lavate e pelate le carote, tagliatele a rondelle e fatele bollire in abbondante acqua salata finchè non saranno morbide.
    2. Scolate lasciando da parte un po’ di acqua di cottura e lasciatele raffreddare per qualche minuto.
    3. Lavate con cura il limone e grattugiate la buccia.
    4. Schiacciate le carote con una forchetta finchè non saranno ridotte ad una purea morbida.
    5. In una ciotola unite tutti gli ingredienti: carote, scorza di limone, farina di ceci, menta tritata, curcuma, sale e pepe. Se dovesse risultare troppo morbido, aggiungete ancora un po’ di farina di ceci.
    6. Formate delle polpettine con il composto.
    7. Friggete le polpettine per 30 secondi in abbondante olio extravergine di oliva.
    8. Scolate le polpettine su diversi strati di carta assorbente.
    9. Servite le polpette con una salsa a base di yogurt di soia e menta oppure con una generosa spruzzata di limone.

    tartufi vegan

    Calorie per porz. 75 Ingredienti per 20 tartufini
    300gr di castagne cotte (in busta)
    150gr di cioccolato fondente al 70%
    200ml di latte vegetale (riso, nocciole, mandorle o cocco)
    farina di cocco q.b.
    cacao amaro q.b. Preparazione 1. In un pentolino mettete le castagne cotte e il latte vegetale che avete scelto, fate bollire finchè non saranno molto morbide. Nel caso aggiungete ancora un po’ di latte.
    2. Spegnete il fuoco, aggiungete il cioccolato a pezzi e mescolate bene il tutto.
    3. Quando il cioccolato sarà completamente sciolto, versate il composto in un tritatutto oppure frullate con un minipimer direttamente nel pentolino, finchè non otterrete una pasta densa.
    4. Con l’aiuto di un cucchiaino, prendete la pasta di cioccolato e castagne e formate delle piccole palline con le mani.
    5. Successivamente, fate rotolare i tartufi nella farina di cocco oppure nel cacao amaro… o entrambi!
    6. Disponete i tartufi su un vassoio e riponete in frigorifero per almeno una notte prima di consumarli.

    biscotti vegan senza glutine

    Calorie per porz. 40 Ingredienti per 30 biscotti
    200gr farina di riso
    15gr di amido di mais
    90gr panna vegetale liquida (soia, riso o cocco)
    60gr di zucchero di canna integrale
    100gr di margarina vegetale
    5gr di cremor tartaro
    scorza di 1 arancia tritata
    1 cucchiaio di sciroppo di agave
    1 cucchiaio di acqua Preparazione 1. In una ciotola capiente, setacciate la farina, l’amido e il cremor tartaro.
    2. Amalgamate bene tutti gli ingredienti con un cucchiaio.
    3. In un’altra ciotola, sbattete bene lo zucchero di canna con la margarina ammorbidita, finchè non otterrete un composto spumoso e liscio.
    4. Versate lo zucchero e la margarina nella ciotola con gli ingredienti secchi, aggiungete la scorza d’arancia ed unite bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.
    5. Ricoprite l’impasto con della pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
    6. Trascorso il tempo, prendete un piccolo pezzo di impasto e formate una pallina di circa 1 centrimetro.
    7. Disponete la pallina su una teglia rivestita di carta da forno. Ripetete l’operazione finchè non avrete finito l’impasto.
    8. Con il malto di riso e l’acqua, preparate un liquido con il quale spennellare la superficie dei biscotti prima di cuocerli.
    9. Infornate i biscotti a 180° per circa 15 minuti. Controllate la cottura.
    10. I biscotti si indurirazzo una volta raffreddati. Se preferite potete aggiungere delle gocce di cioccolato all’impasto.

    1467

    LEGGI ANCHE