NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

29 febbraio 2012, Giornata Mondiale Malattie Rare

29 febbraio 2012, Giornata Mondiale Malattie Rare

Una giornata per non dimenticare, anzi, per informare e sensibilizzare: il 29 febbraio è la Giornata mondiale delle Malattie Rare

da in Malattie, Malattie rare, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    Giornata mondiale delle malattie rare

    Il 29 febbraio sarà un giorno molto particolare, non solo perché non capita molto spesso, se non negli anni bisestili, come questo, ma, soprattutto perché si celebra la Giornata mondiale delle Malattie Rare. Un giorno per accendere i riflettori su un mondo spesso sconosciuto, di piccoli e grandi pazienti affetti da patologie più difficili da conoscere, riconoscere e curare. Un giorno per informare e sensibilizzare sulle malattie rare, con un tema portante e trainante, la solidarietà.

    E’ proprio lei, la solidarietà, la protagonista della campagna 2012 sulle malattie rare e della prossima Giornata mondiale, che ha uno slogan emblematico “Rari ma forti insieme”. Un tema importante, scelto non casualmente, ma per porre l’accento sulla necessità di collaborazione e sostegno reciproco tra tutti i soggetti, coinvolti e non, direttamente e indirettamente interessati, autorità, istituzioni, medici e gente comune.

    La solidarietà, la collaborazione e l’azione comune sono strategie vincenti, soprattutto quando si tratta di malattie rare. Perché, se da soli, i pazienti affetti da una patologia rara possono essere pochissimi, insieme agli altri colpiti dalle altre malattie rare diventano tantissimi e, si sa, “l’unione fa la forza”.

    Numerose le iniziative organizzate in tutta Italia, in occasione della Giornata del 29 febbraio, ma non solo.

    E’ attivo il sito web, www.rarediseaseday.org, interamente dedicato all’appuntamento con le malattie rare, ricco di informazioni, storie vere, esperienze vissute, difficoltà affrontate e traguardi tagliati, foto e video, che è una vera piattaforma virtuale per i pazienti e i loro familiari.

    319

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MalattieMalattie rareSanità
    PIÙ POPOLARI