10 cibi da tenere sempre in casa

Alcuni cibi da tenere sempre in casa magari non sono assolutamente trendy, ma hanno delle ottime proprietà per la salute.

da , il

    Cibi da tenere sempre in casa: alcuni non possono proprio mancare nella nostra dispensa. Al di là delle mode, questi alimenti li troviamo sugli scaffali di qualsiasi supermercato. Non sono né estranei né sconosciuti, ma spesso vengono sottovalutati. Anche nell’alimentazione ci sono alcune tendenze che si caratterizzano come trendy, dalla quinoa ai semi di chia, dai cibi senza glutine alle ricette più costose: non dimentichiamoci che alcuni cibi semplici, molto nutrienti, possono fare la differenza. Al di là dei supercibi, che hanno un particolare tocco esotico e costano davvero una piccola fortuna, scopriamo quali sono quei prodotti alimentari da non far mancare alla nostra dieta.

    1. Mele

    Le mele contengono numerose vitamine e tanti sali minerali, soprattutto vitamina C, B6 e potassio. Inoltre sono molto ricche di fibre. Quelle con la buccia rossa sono ricche di quercetina, un composto chimico che ha proprietà antinfiammatorie. Mangiare mele significa ridurre il rischio di incorrere in malattie cardiovascolari e nell’asma.

    2. Carciofi

    I carciofi, oltre ad essere poveri di calorie, sono ricchi di vitamina C, di magnesio e di potassio. Contengono anche molti polifenoli, che sono degli antiossidanti e proteggono le cellule del corpo dai danni provocati dai radicali liberi.

    3. Banane

    Le banane rappresentano l’ingrediente ideale da usare nei frullati di frutta. Sono ricche di potassio, contengono antiossidanti e dei composti che sono simili alla dopamina, un neurotrasmettitore molto importante per il nostro cervello.

    4. Cavolo

    Il cavolo contiene molta vitamina K, che è necessaria per la coagulazione del sangue. Inoltre questo ortaggio è ricco di vitamina A, vitamina E e vitamine del gruppo B, di calcio e di vitamina C. Ha un poco elevato contenuto di calorie.

    5. Carote

    Dal consumo delle carote si ricava molta vitamina A, di cui il corpo ha bisogno per la vista e per la differenziazione cellulare. Le carote sono un’ottima fonte di fibre e contengono antiossidanti.

    6. Sedano

    Il sedano è una grande fonte di calcio, magnesio e potassio e quindi è davvero ideale per la salute delle ossa, dei muscoli e dei nervi. E’ perfetto da inserire in una dieta dimagrante o in una dieta sana in generale, perché è ricco di vitamina A, di vitamina K, di sostanze che hanno proprietà antinfiammatorie.

    7. Cipolle

    La cipolla, dalle molte proprietà nutrizionali e benefiche, è ricca di composti contenenti zolfo e di flavonoidi, molto importanti per ridurre l’infiammazione. Utilizzando le cipolle come condimento possiamo ridurre il nostro apporto di sodio, riducendo la quantità di sale. Da scegliere però soltanto quelle fresche.

    8. Arance

    Le arance sono ricchissime di vitamina C, ma costituiscono un’ottima fonte anche di potassio, di acido folico e di fibre. Il succo d’arancia è un’ottima bevanda antinfiammatoria.

    9. Fragole

    Sono davvero gustosissime, ricche di vitamina C, di cui il corpo ha bisogno per rafforzare il sistema immunitario. Contengono molti composti come antociani, quercetina e catechine, che possono avere effetti antinfiammatori.

    10. Pomodori

    I pomodori sono ricchi di vitamina A e di vitamina C. Grazie ai composti di cui abbondano, come, ad esempio, il licopene, hanno proprietà antinfiammatorie. E’ stato provato che il sugo al pomodoro riduce il rischio di malattie cardiovascolari e tumori.